Atuttapagina.it

Fmc, il neo acquisto Thomas: il mio obiettivo è vincere con Ferentino

Fmc Ferentino Omar Thomas Francesco Savelloni2In occasione della conferenza stampa della campagna abbonamenti 2014-2015 della FMC Ferentino è stato presentato ufficialmente Omar Abdul Thomas. A prendere la parola sono stati il patron del Basket Ferentino Vittorio Ficchi, il General Manager Pier Francesco Betti e lo stesso Omar Thomas.
«Non facciamo mai il passo più lungo della gamba – ha spiegato il patron Ficchi -. Il nostro budget è quello stabilito in sede di mercato. Abbiamo fatto molti sacrifici, siamo in tempi di spending review, ma è bene essere chiari. A inizio mercato non pensavo a un giocatore come Thomas, poi c’è stata questa possibilità e abbiamo lavorato bene per concludere la trattativa e far sì che il giocatore firmasse con Ferentino. L’arrivo di Thomas è importante non solo per il valore del giocatore, ma anche per quella responsabilità e quella tranquillità che può dare ai compagni in campo. E’ un vincente che sa vincere e lo ha dimostrato in carriera. Noi abbiamo costruito una squadra competitiva e adesso il suo lavoro e quello della squadra sarà a disposizione della città».
«Thomas ha avuto la consapevolezza del progetto di questa società – ha aggiunto il General Manager Betti – e ha scelto di sposarlo in pieno. Non è stato semplice e ringrazio il patron Ficchi per la fiducia. Una delle remore di Thomas era quella di scendere di categoria, ma ora che è con noi so benissimo che darà il massimo e che ha accettato questo progetto con grande entusiasmo. Thomas può aiutarci a creare quella mentalità vincente che gioverà a tutto il gruppo».
«Ciao a tutti – ha salutato in italiano Omar Thomas -. Sono stato molto a contatto con l’assistant coach, Agostino Origlio, che conosco dai tempi di Brindisi e con il quale ho un ottimo rapporto da anni. L’idea di tornare in LegaDue all’inizio non mi entusiasmava, preferivo un’esperienza all’estero, anche per la mia famiglia. Poi, però, l’insistenza di Ferentino, le conferme che avevo da tutto l’ambiente e la consapevolezza che qui era stato creato un gruppo di ottimi giocatori mi hanno fatto scegliere questa squadra e questa città. Sono certo che si possa fare una bella stagione e sono felice di questo per me e per la mia famiglia. Il passato ora non conta. Ho fatto buone stagioni in questi anni, ora devo lavorare per questa squadra e dare il meglio di me in campo per vincere con i miei compagni. Con Gramenzi sono certo che non ci saranno problemi. Mi conosce tecnicamente e sa cosa posso dare e fare per questa squadra. So che è un tecnico di grande valore e molto rigoroso negli allenamenti. Ho voglia di lavorare e fare bene. Non sono qui per i soldi, quello che voglio dire è che il progetto di Ferentino è quello che più mi interessa. Sono pronto per entusiasmare questa città. Ho tanta motivazione nel far sì che sempre più persone ci seguano e si appassionino. Ferentino non sarà una sorpresa, non voglio aspettare i play-off, ma fare bene subito con questa maglia. Dobbiamo trovare subito il giusto spirito di gruppo e fare meglio rispetto al passato. Il mio obiettivo con Ferentino è vincere. Dobbiamo creare un gruppo speciale che sappia vincere, come ho sempre fatto in Italia. Voglio puntare alla Serie A, sono qui per questo e questo è il mio obiettivo». (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

Foto di Francesco Savelloni

Fmc Ferentino Omar Thomas Francesco Savelloni

Fmc Ferentino Omar Thomas Francesco Savelloni1

Fmc Ferentino Omar Thomas Francesco Savelloni3

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni