Atuttapagina.it

Frosinone: bambino si allontana da casa, la polizia lo ritrova

Mani bambinoAlle 10 di ieri mattina una donna chiama il 113. L’operatore della sala operativa ha difficoltà a comprendere quanto dice la persona all’altro capo del telefono; con grande professionalità riesce a ricondurla alla calma e con le opportune domande si fa raccontare quanto le è accaduto.
E’ una mamma residente nella parte bassa di Frosinone, in preda al panico poiché suo figlio, un bambino di 10 anni affetto da autismo, si è allontanato da circa due ore dalla propria abitazione e non vi ha ancora fatto ritorno.
Ha provato a rintracciarlo nei luoghi da loro abitualmente frequentati senza alcun esito ed è terrorizzata all’idea di quello che potrebbe accadergli, poiché esce di casa solo se accompagnato da un adulto.
In pochi attimi la nota viene diramata a tutte le auto di polizia presenti sul territorio e viene pianificata una battuta di ricerca del piccolo.
Dopo nemmeno un’ora una pattuglia delle Volanti ritrova il bambino in via Adige, lo avvicina e lo tranquillizza, riportandolo sano e salvo tra le braccia dei suoi cari, grati agli agenti per il prezioso aiuto.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni