Atuttapagina.it

Frosinone, questa mattina l’inaugurazione della nuova scuola di Selva Piana

Scuola Selva PianaVerrà inaugurato questa mattina, alle 11, il nuovo plesso scolastico di Selva Piana, a Frosinone.
La nuova scuola, costruita in uno dei quartieri più popolosi di Frosinone, potrà ospitare 375 alunni divisi in quindici classi. Il costo dell’intervento è rimasto invariato rispetto alle previsioni, con un investimento di 4.327.050 euro articolato in due lotti ed il secondo di 2.335.951,20 euro.
«La realizzazione di nuove scuole – ha commentato il sindaco Nicola Ottaviani – è uno dei segnali più importanti del progresso civile di una società. Trovare un luogo idoneo in cui i bambini possano prepararsi alla vita, sapere che attraverso la guida degli insegnanti potranno esprimere tutte le loro potenzialità, talenti, attitudini, in ogni campo, è la vera ricchezza per il futuro, il più grande regalo a tutta la comunità frusinate. Oggi Frosinone, grazie ad un’opera incessante, costante e programmata di intervento sull’edilizia scolastica è all’avanguardia a livello nazionale, circostanza confermata anche dalle varie classifiche di settore su scala interregionale. Ridisegnare l’ambiente di apprendimento significa considerare molteplici direttrici, che, nel loro complesso, influenzano la dimensione spazio-temporale dell’apprendere. Un contesto gradevole ed armonioso, sotto il punto di vista dell’architettura e dell’arredo, non può che favorire lo sviluppo delle capacità di apprendimento dei nostri figli. Con la costruzione della nuova scuola di Selva Piana abbiamo offerto ai nostri ragazzi la possibilità di potersi esprimere al meglio, nella speranza che un giorno potranno diventare la classe dirigente della nostra città».
«Costruire una scuola – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Fabio Tagliaferri – significa investire nei giovani e nella loro formazione, significa investire nel futuro, nella qualità della vita dei nostri quartieri e dei cittadini. Questa moderna e spaziosa struttura sarà un ambiente di apprendimento stimolante e ricco di opportunità formative per i nostri giovani. Un ambiente bello, come quello che si vive nella scuola di Selva Piana, consentirà di assecondare le capacità degli studenti. È un altro importante tassello che si aggiunge al grande lavoro ed alla grande attenzione che l’amministrazione Ottaviani sta dando all’edilizia scolastica ed alla sicurezza dei nostri ragazzi, con l’apertura della seconda scuola in appena due anni di mandato. Quest’ultimo risultato si inserisce in un solco, tracciato dall’Assessorato ai Lavori pubblici e alle Manutenzioni, che vive come una priorità il miglioramento della qualità dell’accoglienza degli edifici scolastici di competenza comunale».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni