Atuttapagina.it

Frosinone tra arte e cultura con la compagnia Errare Persona

Casa d’arte e della cultura. Questa sarà Frosinone nei prossimi mesi, grazie alle iniziative inserite nel calendario dell’Officina Culturale “Casa d’Arte” (voluto e sottolineato l’omaggio ai fratelli Bragaglia) di Errare Persona, individuata come eccellenza artistica e culturale del territorio dalla Regione Lazio.
La compagnia, infatti, grazie all’intensa attività nell’ambito del teatro contemporaneo nazionale, con incursioni anche all’estero e alle attività promosse, nel corso degli anni, nella nostra provincia, è stata riconosciuta dalla Regione Lazio come associazione in grado, più di altre, di rappresentarne gli obiettivi in ambito culturale, anche per la sua forte vocazione alla formazione del pubblico e dei ragazzi.
A Errare Persona è stato, infatti, assegnato il bando dell’Assessorato alla Cultura relativo alle Officine Culturali, il più importante progetto della Regione relativo allo sviluppo della cultura e dello spettacolo dal vivo nei territori e nelle province. Contribuire “alla formazione del pubblico e alla crescita della conoscenza dei cittadini, in particolare dei giovani, dei linguaggi dello spettacolo dal vivo e delle diverse espressioni artistiche”: questo obiettivo sarà raggiunto attraverso una programmazione ricchissima e articolata, che coinvolgerà tutto il territorio e tutte le fasce d’età, con particolare attenzione – non era mai accaduto prima – ai giovanissimi. L’ideazione di una rassegna dedicata interamente ai bambini e ai ragazzi è, infatti, un’innovazione assoluta nella storia del territorio del Frusinate.
Andiamo per ordine. Va detto, innanzitutto, che il calendario dell’Officina Culturale Casa d’Arte è stato realizzato da Errare Persona (compagnia che, oltre alla direzione di Damiana Leone, annovera Francesca Reina, Anna Mingarelli, Alessandro Calabrese, Barbara Mangano, Franco Pietropaoli, Gianluigi Leone, Annalisa Siciliano, Ambra Postiglione), in collaborazione con Comune di Frosinone, con la cooperativa Creattive (Elisa Celli, Carla e Rossana Fiorini), con Dominio Pubblico (Atcl) e MArteLive. La programmazione stilata dalla compagnia diretta da Damiana Leone ha ricevuto, immediatamente, il sostegno del sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, dell’assessore alla Cultura Gianpiero Fabrizi e dell’assessore all’Istruzione Claudio Caparrelli.
Da settembre fino a giugno del prossimo anno questo calendario vedrà il susseguirsi, nella città di Frosinone, di una grande festa di apertura, seminari rivolti a coloro che fossero interessati a un percorso professionale nel settore artistico, laboratori di recitazione. In particolare, le classi di recitazione partiranno a ottobre e saranno suddivise per fasce di età: bambini, adolescenti, adulti, under 65. Non solo: previsti anche laboratori di musica popolare, di critica, di storia orale, di scenografia, di teatro integrato, di scrittura e drammaturgia, di fotografia. Tre le rassegne teatrali create, Teatro, Teatro ragazzi e Musica. Nelle rassegne è previsto anche il coinvolgimento attivo delle scuole, sia con il laboratorio di critica, sia con i tavoli di lavoro con i docenti (partenza prevista il 26 settembre all’auditorium “Colapietro”), sia con la fruizione degli spettacoli in collaborazione con gli istituti scolastici. È finita qui? No. L’ Officina Culturale, che sarà presentata ufficialmente a breve, organizzerà serate di musica dal vivo e danza legate alla nostra vocazione popolare, letture sceniche di fiabe per bambini, progetti speciali (spettacoli e incontri didattici sull’opera e la musica classica; teatro civile con “Racconta la guerra”; focus sui grandi autori del nostro territorio). La cultura è di tutti e la Casa d’Arte sarà il luogo accogliente in cui tutti i cittadini della provincia di Frosinone potranno incontrare e confrontarsi con i diversi linguaggi artistici. L’Officina Culturale Casa d’Arte inaugura il 28 settembre alle 20 con un omaggio al futurismo, evento inserito all’interno della Biennale MArtelive 2014.

Foto di Gioia Onorati

Damiana Leone Gioia Onorati

Francesca Reina Damiana Leone Anna Mingarelli Gioia Onorati

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni