Atuttapagina.it

Paliano, Italia Alimentari: accordo per la ricollocazione dei 36 lavoratori

Paliano Italia Alimentari«Si sono riuniti a Roma, presso la sede di Assocarni, la direzione aziendale di Italia Alimentari S.p.A. e i rappresentanti nazionali, territoriali e le Rsu di Fai, Flai e Uila per dare seguito al percorso definito lo scorso 27 agosto con il verbale di incontro». Ne danno notizia le segreterie nazionali di Fai, Flai e Uila.
Dopo l’apertura della Cigs per i 36 lavoratori dello stabilimento di Paliano, è stata stipulata un’ipotesi di accordo che ha definito il piano sociale per salvaguardare il patrimonio professionale dei 36 lavoratori e favorirne la ricollocazione.
«Con questo accordo – proseguono le segreterie di Fai, Flai e Uila – abbiamo definito tutele migliorative a quanto previsto dal CCNL in caso di trasferte e trasferimenti per i lavoratori nei siti di Italia Alimentari e convenuto lo stanziamento di risorse aggiuntive a quanto previsto dalla legislazione vigente in tema di Cigs e mobilità. Infine, abbiamo impegnato l’azienda in un percorso di monitoraggio e verifica delle possibilità di opportunità occupazionali, non escludendo l’eventuale reindustrializzazione del sito produttivo di Paliano».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni