Atuttapagina.it

Piano casa, la prima giornata di discussione al Consiglio regionale

Regione LazioIl Consiglio regionale ha iniziato oggi la discussione generale sulla seconda proposta di legge di modifiche al piano casa. Le norme sono state illustrate dall’assessore all’Urbanistica, Michele Civita, nella seduta del 6 agosto, la stessa che aveva dato il via libera definitivo alle modifiche concordate con il Ministero dei Beni culturali.
Si tratta di due leggi da valutare insieme – aveva spiegato Civita – perché «ricostruiscono un equilibrio indispensabile per favorire uno sviluppo sostenibile del territorio. Con questa seconda proposta di legge diamo certezza a norme molto spesso di dubbia interpretazione, eliminando quelle deroghe che potevano vanificare la pianificazione paesistica». In particolare – aveva detto ancora l’assessore – «come accade per la premialità prevista nelle aree libere dei piani abitativi, pari al 10 per cento dell’intera volumetria del piano, che noi proponiamo venga interamente cancellata».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni