Atuttapagina.it

Rally di Pico, stasera il via dello spettacolo

Rally di PicoIl conto alla rovescia è quasi terminato. Mancano poche ore al via della 36ª edizione del Rally di Pico, organizzato dal Comune di Pico con la preziosa collaborazione della ASD Sport & Eventi Pico, associazione locale di giovani appassionati di automobilismo, prima e non ultima novità di quest’anno.
L’inizio della manifestazione, che vedrà Paolo Andreucci nel ruolo di apripista, è previsto presso la piazza Mercato-Parcheggio di via Farnese alle 22:01 di questa sera.
Tre prove, con un format diverso dalle passate edizioni. Resta la storica e nota prova speciale Greci-Pico: 12 chilometri da percorrere tutti d’un fiato. Una prova tanto complicata quanto attesa, che, dopo il difficoltoso percorso sulle montagne della catena dei Greci, raggiunge il centro abitato di Pico con la famosa uscita in piazza tra l’estasi e l’attesa del pubblico.
Le assolute novità di questa 36ª edizione del Rally sono le due prove di Castro e San Giovanni Incarico. Cambia il percorso della prova speciale di Castro, più tecnica e lunga 8 chilometri. Ancor più attesa la prova speciale di San Giovanni Incarico, lunga 6 chilometri, ma non per questo meno impegnativa, che torna protagonista del Rally di Pico dopo anni di assenza.
Novità assoluta, il Rally di Pico sarà il 1° rally in Italia “Ecocompatibile”: la messa a dimora di alberi compenserà il CO2 prodotto durante la manifestazione.
Il Rally di Pico quest’anno non sarà solo bolidi e rombo di motori: grande spazio sarà dedicato all’intrattenimento, con un programma fitto di appuntamenti, tra i quali l’eccezionale esposizione dell’artista locale Genesio Carnevale con i suoi meravigliosi quadri esposti al Louvre di Parigi.
Madrina d’eccezione sarà la showgirl Matilde Brandi e tra gli ospiti illustri ci saranno Kaspar Capparoni, attore televisivo che a fine settembre debutterà su Canale 5 con una nuova fiction, e Veronica Maccaroni, Miss Mondo 2001.
Il Rally di Pico scalda i motori dunque, confermandosi una gara attuale nonostante sia la più antica del centro-sud Italia.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni