Atuttapagina.it

Avignone e Ceccano, un legame costruito grazie al Liceo fabraterno

Liceo Ceccano AvignoneSarà Jacques Montaignac, delegato di Avignone al turismo internazionale, a ricevere domani pomeriggio alle 17, nella Salle des Fetes della Mairie d’Avignon, gli allievi delle classi III del Liceo di Ceccano, impegnati nel viaggio sui passi di Annibaldo. Il vin d’honneur con il quale saranno accolti i ragazzi di Ceccano testimonia l’importanza del lavoro svolto in questi anni dall’istituto fabraterno: quasi 2.000 ragazzi hanno visitato Avignone, scoprendone la storia, la cultura, l’arte, i legami forti con la famiglia dei de’ Ceccano, il grande palazzo che al centro della città provenzale porta quel nome. Il ricevimento in Comune è una sorta di sigillo che viene posto su un’attività che prende il suo avvio nel 1994, proprio venti anni fa, quando ad Avignone neppure sapevano che Ceccano fosse una città. Ora i legami sono forti, consolidati e destinati ad uno sviluppo futuro se si sapranno cogliere tutte le opportunità offerte dal lavoro e dalla rete di contatti intessuta in tutti questi anni.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni