Atuttapagina.it

Basket, la Fmc Ferentino si arrende alla capolista Biella

Fmc Ferentino BilighaKo piemontese per la FMC Ferentino, che nel primo turno infrasettimanale del torneo A2 Gold è stata sconfitta sul parquet di Biella dall’Angelico con il punteggio finale di 90-77. Quintetti iniziali con Chillo, Laquintana, Lombardi, Raymond e Voskuil per Biella; Starks, Bucci, Ghersetti, Biligha e Thomas per la FMC.
Avvio favorevole ai ciociari, che vanno sullo 0-6 dopo tre possessi grazie ai canestri di Starks, Biligha e Thomas. Gran ritmo e spettacolo in campo. Biella reagisce subito e al 5′ ha già ribaltato il punteggio (14-10). I ciociari non sono precisi al tiro e questa risulterà una delle costanti della gara nel suo svolgimento. Biella conduce e a 1’35” dalla fine della frazione i piemontesi sono sul 23-16 grazie alle ripartenze in contropiede. Le due squadre tornano in panchina con il punteggio di 25-21, 6 punti a testa per Bucci e Thomas e buone giocate dimostrate sul parquet, anche se troppi errori per gli ospiti.
L’Angelico trova subito la doppia cifra di vantaggio grazie ad una tripla di De Vito. Tre triple sbagliate dai ciociari costringono al timeout coach Gramenzi. In pochi minuti, poi, i laziali passano dal -12 al -5 (33-28 al 15′), sfruttando al meglio i movimenti sotto canestro di Biligha e Thomas. Nuovo break per Biella, che riesce a capitalizzare le proprie giocate offensive e gli errori degli amaranto, imponendo così il proprio gioco in velocità. A 1’30” dall’intervallo i piemontesi costringono al timeout Gramenzi sul punteggio di 45-36, dopo che i gigliati, però, avevano raggiunto anche il -3. Prima dell’intervallo nuovo minibreak della FMC con Thomas e Ghersetti per il 49-41 con cui le squadre tornano negli spogliatoi. In doppia cifra per gli amaranto Biligha (12).
Thomas sembra dare respiro alla manovra gigliata in avvio di ripresa. Ma Raymond e Voskuil regalano un nuovo break favorevole all’Angelico, che torna sulla doppia cifra di vantaggio al 23′ (55-43). Gramenzi richiama ancora i suoi in panchina per dare nuove indicazioni. Gli errori sono troppi in attacco e in difesa la squadra non riesce a giocare con la giusta intensità. Raymond sale a quota 23 punti, Biligha a 14. Il finale di periodo è equilibrato e per i piemontesi resta un buon vantaggio sul 73-55 con 25 punti di Raymond, 17 per Lombardi, 15 per Bucci e 14 per Biligha.
Disperato tentativo di rimonta per gli amaranto, Biella cerca di tenere il gap favorevole. 3-10 di parziale per i laziali che si portano al 35′ sul 76-65. Purtroppo la precisione al tiro stenta anche in questo caso ad aiutare i giocatori della FMC Ferentino, che nel momento di massimo sforzo, trascinati da Starks, consentono a Biella di respirare con Lombardi, che a 3’48” dalla sirena realizza il canestro del 78-67 grazie soprattutto ad un paio di errori gratuiti degli stessi gigliati. Con un gioco da tre punti (canestro+fallo) Bucci a 3′ dalla fine riporta ancora una volta sotto la FMC sul 78-70, ma Biella è attenta a non concedere ulteriormente spazio, sfruttando le ripartenze e il fallo sistematico degli amaranto. Finisce 90-77 per la capolista Biella, che resta a punteggio pieno in testa al torneo di A2 Gold. Per la FMC Ferentino si torna in campo domenica al Ponte Grande (ore 18) contro la Sigma Barcellona. Un’altra sfida da non perdere per i tifosi gigliati. (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

ANGELICO BIELLA: Chillo 6, Laquintana 13, Infante 5, Lombardi 19, Berti 2, Raymond 25, Pollone ne, Voskuil 17, De Vico 3, Marzaioli, Gonzato ne. Allenatore: Corbani.
FMC FERENTINO: Guarino, Starks 20, Roffi Isabelli ne, Allodi, Bucci 18, Pierich 7, Ghersetti 2, Martino ne, Biligha 19, Thomas 11. Allenatore: Gramenzi.
Arbitri: Ursi di Livorno, Bartoli di Trieste e Pepponi di Spello.
Parziali: 25-21, (24-20) 49-41, (24-14) 73-55, (17-22) 90-77.
STATISTICHE – Biella: 33/67 dal campo, 9/29 da tre, 15/16 da tl, 24 rimb (6 Chillo), 17 as, 14 pp, 4 re; Ferentino: 29/61 dal campo, 5/16 da 3, 14/15 da tl, 21 rimb, 8 as, 15 pp, 2 re.

Foto gentilmente concesse dall’Ufficio Stampa dell’Angelico Biella

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni