Atuttapagina.it

Casaleno, riunione in Comune con il Frosinone e il presidente della Serie B Abodi

CasalenoNella giornata odierna nella sala giunta del Comune di Frosinone si è svolta una riunione operativa sullo stadio Casaleno. Per il Comune di Frosinone erano presenti il sindaco Nicola Ottaviani, l’assessore ai Lavori Pubblici Fabio Tagliaferri, il dirigente del settore Lavori Pubblici Francesco Acanfora; per il Frosinone Calcio erano presenti il presidente Maurizio Stirpe, il direttore generale Ernesto Salvini. Era presente anche il presidente della Lega Serie B Abodi. Nel corso della riunione si è registrata la condivisione del percorso attualmente seguito dall’amministrazione comunale, per proseguire con una partnership operativa pubblico-privato insieme alla società di calcio. «L’impianto – ha affermato il sindaco Nicola Ottaviani – è congegnato in modo tale che la struttura possa essere utilizzata non solo per l’attività calcistica in senso stretto, ma anche per una serie di attività collaterali che rendano redditizio l’investimento. Su consiglio e contributo del presidente Abodi e con la pronta disponibilità della compagine guidata dalla famiglia Stirpe, sono emersi elementi preziosi per continuare il progetto, costituendo queste condizioni favorevoli che sarebbe imperdonabile non valorizzare ulteriormente».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni