Atuttapagina.it

Giro della Valle del Liri, da Frosinone la partenza della gara delle auto storiche

Domani la Villa Comunale di Frosinone ospiterà la partenza della XIII edizione dalla gara di regolarità per auto storiche “Giro della Valle del Liri”, iscritta al campionato A.S.I.. Grazie alla disponibilità del Comune di Frosinone, ed in particolare dell’assessore allo sport Gianpiero Fabrizi, saranno esposti, fin dalle prime ore della mattina, esemplari di vetture del passato che hanno fatto la storia dell’automobilismo sportivo. Il Camef (Club Auto e Moto d’Epoca Frusinate), presieduto dall’ingegnere Mariano La Pietra, è quindi orgoglioso di poter presentare alla cittadinanza una manifestazione unica nel suo genere a livello nazionale. Una delle undici manifestazioni più belle sul territorio nazionale legate al campionato ASI, il Giro della Valle del Liri è l’ultima manifestazione di regolarità della stagione sportiva del Camef. Si preannuncia già la partecipazione di equipaggi provenienti da ogni parte d’Italia. Infatti, quale ultima manifestazione utile per migliorare la posizione nella classifica, giungeranno a Frosinone i top driver: quaranta equipaggi, tra cui le top driver vincitrici della manifestazione “Eva al volante”, unica gara di regolarità riservata esclusivamente a equipaggi femminili che si è svolta quest’anno nel Salento. Alla Valle del Liri parteciperanno, quindi, Rita Annunziata, presidentessa della scuderia Jaguar Storiche, con la navigatrice Lucia Fanti, che daranno filo da torcere agli altri sei equipaggi interamente femminili sinora iscritti alla manifestazione.
Il programma prevede la partenza della prima vettura dalla Villa Comunale alle 10:45. Immediatamente, all’uscita, nel parcheggio antistante, si svolgerà la prima prova cronometrata, così da dare modo al pubblico di ammirare dal vivo lo svolgimento della gara. Le “vecchie signore” quindi proseguiranno il loro viaggio per Veroli, nella località di Santa Francesca, e Sora, per poi tornare indietro direzione Fiuggi, dove si terrà l’ultima prova della giornata. La serata di gala presso Hotel Palazzo della Fonte. Domenica le vetture ripartiranno da Fiuggi e, dopo aver costeggiato le sponde del lago di Canterno, passeranno attraverso Alatri, Castelmassimo, Giglio di Veroli, Casamari, Castelliri e concluderanno la gara sul ponte della cascata ad Isola del Liri.
Lungo il percorso, di circa 150 chilometri, gli equipaggi tenteranno di spaccare il centesimo di secondo cimentandosi in 43 prove cronometrate.
Il Camef ringrazia gli sponsor e in particolar modo la Croce Rossa Italiana nella persona della presidente del Comitato provinciale di Frosinone, Pia Cigliana, che, nei festeggiamenti del 150° anniversario della Fondazione, ha accettato di condividere gli spazi della Villa Comunale di Frosinone.

Camef auto

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni