Atuttapagina.it

Maxi operazione antiprostituzione, a Frosinone identificate 18 ragazze

Polizia1Una vasta operazione della Polizia nel capoluogo, a Cassino, Sora e Fiuggi, con l’obiettivo di contrastare il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione.
In particolare, l’attività di polizia ha interessato lo stradone ASI a Frosinone e la zona industriale di Cassino.
Diciotto le ragazze, tutte straniere, identificate a Frosinone, due di loro sono state denunciate, una per atti contrari alla pubblica decenza e l’altra per inosservanza al foglio di via obbligatorio, mentre per cinque di loro è stato adottato il provvedimento del foglio di via obbligatorio.
A Cassino sono state identificate sei cittadine straniere. Una donna, di origine rumena, è stata denunciata per inosservanza al foglio di via obbligatorio, mentre per un’altra è stato emesso un provvedimento di foglio di via obbligatorio.
Importante nei servizi anche la partecipazione del personale della Squadra Mobile per svolgere una specifica attività investigativa finalizzata alla repressione dello sfruttamento della prostituzione.
Nel corso dei diversi posti di controllo effettuati dal personale della Polizia sono state identificate 197 persone e ritirate nove patenti.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni