Atuttapagina.it

Servizio civile regionale, ascoltate le associazioni

GiovaniLa commissione Cultura e Politiche giovanili del Consiglio regionale ha avviato il ciclo di audizioni con le associazioni e gli enti interessati alla proposta di legge sull’istituzione del servizio civile regionale. Ascoltati Aisec, Arci servizio civile Lazio, Asap, Cesv, Cresc Lazio, Forum terzo settore Lazio e Cesc Project.
E’ stato espresso un generale apprezzamento per l’impianto della proposta di legge, sottolineando come il testo vada a colmare il vuoto normativo che il Lazio ha in materia, a differenza di altre regioni. Nel ricordare l’importanza che il servizio civile svolge in termini di valorizzazione dei territori, sviluppo del terzo settore e formazione dei giovani, poi, è stato posto l’accento sulla necessità di chiarire l’aspetto della rappresentatività degli enti all’interno della Consulta regionale e di definire meglio i temi della formazione e della certificazione delle competenze. E’ stato, inoltre, suggerito di inserire nel testo meccanismi che incentivino il coordinamento e la cooperazione tra le varie realtà interessate, anche per poter offrire ai ragazzi il maggior numero possibile di progetti di servizio civile tra cui scegliere. Proposto, infine, di ipotizzare accordi e convenzioni che permettano di dare benefit ai volontari, per esempio per il trasporto pubblico o l’accesso ai musei.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni