Atuttapagina.it

Sport e scommesse, la Gazzetta tira in ballo il diesse del Perugia Goretti

Pallone calcioRoberto Goretti, attuale direttore sportivo del Perugia, entra in scena nella vicenda delle scommesse sportive, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport. Secondo il quotidiano sportivo Goretti sarebbe il nome nuovo finito nell’inchiesta della Procura di Cremona sul calcioscommesse. La vicenda, secondo le ultime indagini, si allargherebbe anche al tennis.
Sempre in base a quello che scrive il quotidiano milanese, «Goretti sforna partite di A, B e C sulle quali scommettere a colpo sicuro. Cerca e trova garanti, li gira a Bruni (commercialista di Giuseppe Signori), che poi si muove con i suoi soci. Adesso il pm Di Martino dovrà gestire tutto questo nuovo materiale e la posizione di Goretti si fa ovviamente delicata: gli eventi sono collocati tra il 2007 e il 2009 in una prima fase».
E il tennis entra clamorosamente in scena nell’inchiesta. La Gazzetta scrive: «E’ sempre Goretti a gestire le combine: nella sua carriera di calciatore fa tappa ad Arezzo, dove si allenano anche diversi tennisti (ad esempio Bracciali e Starace, pure compagni di team). E nelle vicinanze, tra Firenze e Bologna, si muovono gli altri. Goretti parla con Bruni e lo inserisce in un mercato definito milionario».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni