Atuttapagina.it

Volley, Globo Sora: domenica campionato al via contro Alessano

Globo Sora Fabroni Claudia Di LolloLa Sala d’Onore del Coni a Roma è stata teatro della presentazione ufficiale del 70° campionato di pallavolo Serie A UnipolSai. Emozionante la kermesse organizzata dalla Lega Pallavolo Serie A, ma ora è arrivato il momento di scendere in campo.
La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora dopo otto intense settimane di preparazione atletica è pronta ad affrontare in trasferta il primo avversario, l’Aurispa Alessano, in un campionato di Serie A2 con dodici formazioni partecipanti.
La regular season scatterà appunto domenica 19 ottobre e terminerà il 22 marzo 2015. Vi sarà un solo turno infrasettimanale, quello di venerdì 26 dicembre, e l’ultima giornata del girone di andata verrà disputata integralmente sabato 3 gennaio. Al termine del girone di andata la società organizzatrice della Final Four di Coppa Italia accederà direttamente alla semifinale, conservando per l’accoppiamento il proprio piazzamento in classifica. Le prime sei squadre classificate accederanno al tabellone dei play-off 6 e, qualora la società organizzatrice sia già qualificata tra le prime sei, parteciperà anche la settima classificata.
Al termine del girone di ritorno, invece, le squadre dal primo all’ottavo posto si affronteranno nei play-off per una promozione in SuperLega e non sono previste retrocessioni. I quarti di finale si disputano al meglio delle tre gare, mentre semifinali e finali al meglio delle cinque con gare 1, 3 e 5 che si giocheranno in casa delle squadre con miglior classifica al termine della regular season.
Invariato resta il regolamento sull’utilizzo dei giocatori in campo, con cinque atleti di nazionalità italiana su sette sempre in campo.
Per affrontare questa nuova avventura sportiva la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora si è mossa in tre direzioni durante la campagna acquisti: nuovi arrivi, riconferme e graditi ritorni.
Nuovi attori protagonisti della sesta stagione in Serie A2 sono l’allenatore Fabio Soli, al debutto nel campionato italiano di pallavolo maschile dopo il biennio in Turchia nel Fenerbahçe e l’impegno con la Nazionale italiana femminile di coach Bonitta; il regista Marco Fabroni, che dirigerà tutti gli episodi della nuova serie-campionato; l’opposto tedesco Simon Hirsch, nome nuovo nella pallavolo italiana ma non in quella del suo Paese, già in bella mostra nelle Generali Unterhaching e con la Nazionale; il centrale esperto muratore Matteo Sperandio; lo schiacciatore all’esordio nella categoria Daniel Bacca.
Meritevoli di conferma nel roster di coach Soli dal fortissimo mix di esperienza e di agonismo, i centrali Hiosvany Salgado e Marco Cittadino e lo schiacciatore Alessio Fiore.
Ritornano a vestire la maglia sorana dopo altre importanti esperienze, sposandone nuovamente filosofia e progetti, lo schiacciatore Marco Santucci, alla Globo negli anni che hanno scritto la storia sportiva del club, quelli del doppio salto di categoria fino all’A2; lo schiacciatore Claudio Paris; il palleggiatore Marco Marzola e l’opposto Luca Cacciatore.
Accanto a questi professionisti due ragazzi del vivaio locale, già utilizzati in passato dai vari tecnici: il libero Mario Gaudieri e lo schiacciatore Marco Corsetti.
L’assistant coach resta Maurizio Colucci e lo scoutman Stefano Frasca, mentre promossi sono stati il General Manager Adi Lami e il Team Manager Alessandro Tiberia.
L’appuntamento, dunque, con l’esordio nel settantesimo campionato di Serie A2 per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora è per domenica alle 18, presso il palazzetto dello sport di Tricase per la sfida contro l’Aurispa Alessano. (Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)

Foto di Claudia Di Lollo

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni