Atuttapagina.it

Volley, Sora vince al tie break contro Corigliano

Globo Sora Claudia Di LolloAl PalaGlobo “Luca Polsinelli” la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora non può esordire nel suo vestito migliore, ma la vittoria al tie break sul Caffè Aiello Corigliano viene accolta dai quasi mille spettatori con soddisfazione maggiore.
Cambia il regista, ma gli attori protagonisti mettono in scena le stesse ottime prestazioni di una settimana fa e, con Marzola in campo a dare vita al gioco seguendo le linee guida di coach Soli, Fiore e compagni in una gara strana, dai mille volti e dalle mille difficoltà, vincono e festeggiano assieme a tutto il PalaGlobo.
All’ultimo minuto dell’ultimo allenamento pre gara il capitano Fabroni, battendo in salto, si è procurato una distrazione del polpaccio e in settimana si sottoporrà a ulteriori accertamenti per valutare danni e tempi di recupero. In tribuna seduto accanto al capitano anche lo schiacciatore Daniel Bacca, che per via del ritardo nel tesseramento potrà indossare e gareggiare con la maglia sorana solo dopo la terza gara. (Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Marzola 1, Hirsch 21, Salgado 14, Sperandio 10, Fiore 15, Paris 9, Santucci (L), Cacciatore n.e., Corsetti n.e., Cittadino, Gaudieri (L). I allenatore: Soli; II allenatore: Colucci. B/S 22, B/V 6, Muri 12.
CAFFE’ AIELLO CORIGLIANO: Izzo, Banderò 26, Calonico 6, Tomasello, Walker 9, Mariano 18, Casciaro (L), Colarusso, Menicali 12, Hrazdira n.e., Lavia. I allenatore: Ricci; II allenatore: Bove. B/S 15, B/V 6, Muri 15.
Arbitri: Frapiccini, Valeriani.
Parziali: 21-25 (28′); 25-22 (28′); 25-21 (30′); 12-25 (25′); 17-15 (24′).

Foto di Claudia Di Lollo

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni