Atuttapagina.it

A Ferentino un concorso per i bambini per decorare in modo originale l’Albero di Natale

Albero di Natale riciclatoIn occasione delle prossime festività natalizie il Comune di Ferentino lancia un’iniziativa rivolta alle scuole del I e II Istituto comprensivo, attraverso la quale l’atmosfera e i riti della festa diventano occasione per sensibilizzare i giovani studenti rispetto all’importanza di tutelare l’ambiente e di riutilizzare gli oggetti e i materiali di tutti i giorni, per familiarizzare con comportamenti di uso responsabile delle risorse. Si tratta del concorso di decorazioni sostenibili “Natale creativo”. L’amministrazione comunale darà in omaggio abeti natalizi ai plessi scolastici del I e II Istituto Comprensivo, che dovranno essere decorati con addobbi originali realizzati utilizzando materiale riciclato. Saranno i volontari della Protezione Civile del Comune a consegnarli entro l’8 dicembre e collocarli all’interno delle strutture scolastiche in maniera tale da permettere ai bambini, scelti dalle insegnanti, di cimentarsi nell’addobbo ecosostenibile.
Nella mattinata del 16 dicembre il sindaco Antonio Pompeo e l’assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Collalti si recheranno a visionare le opere. Il giorno 19 dicembre saranno premiate le creazioni che si saranno distinte per originalità e utilizzo fantasioso del materiale.
«Si tratta di un concorso rivolto ai nostri istituti scolastici – ha dichiarato il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo – non limitato alla semplice decorazione dell’albero. Il riutilizzo di materiali riciclabili sarà un momento pedagogico importante per i ragazzi, che familiarizzeranno con comportamenti ecosostenibili sempre più necessari nella società attuale». «Dopo che gli alunni con la loro fantasia e il loro estro avranno addobbato gli alberi, che la Protezione Civile porterà nei plessi – ha aggiunto l’assessore Francesca Collalti -, ci sarà la premiazione dei lavori che si distingueranno per originalità e fantasia. Si tratta di un’iniziativa che abbiamo voluto promuovere per stimolare, di concerto con le scuole, l’attenzione alle tematiche ambientali. Un ringraziamento al personale dirigente e docente per la collaborazione».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni