Atuttapagina.it

Al Job Orienta di Verona il Liceo di Ceccano, una delle dieci scuole scelte dal Ministero

Liceo Ceccano studentiIl Liceo di Ceccano è una delle 10 scuole italiane selezionate dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per rappresentare l’istruzione pubblica nel nostro Paese al Job Orienta di Verona, la più grande manifestazione di orientamento scolastico in Italia, dal 19 al 22 novembre. L’Istituto fabraterno presenterà il progetto “Dalla Cl@sse 2.0 al Liceo 2.0”, la metodologia BYOD, un acronimo inglese che sta per “Bring Your Own Device”, “Porta il tuo dispositivo”, la scelta cioè di innovare la scuola attraverso le risorse offerte dalla tecnologia che si trova in tasca ai ragazzi, quella degli smartphone e dei tablet. La presentazione avverrà attraverso la ricostruzione di un’aula del Liceo in modo che i visitatori con i loro telefonini possano sperimentare concretamente cosa vuol dire la scuola digitale e quali risorse offra ad insegnanti ed alunni. In maniera particolare gli alunni del Liceo presenteranno le Google apps for education che sono la base fondamentale per la condivisione, registrazione, redazione e pubblicazione di materiali multimediali. Tutto avviene in realtà a costo zero per le famiglie, perché non è necessario comprare nuovi strumenti: è sufficiente avere quelli che già si utilizzano per i propri scopi personali ed è fatta. Allo stand del Liceo sarà possibile provare anche la realtà aumentata e la visualizzazione in 4D. Lo stand del Liceo avrà come protagonisti tre ragazzi della II B: Alessia Bonomo, Chiara Cipriani e Andrea D’Ambrosi.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni