Atuttapagina.it

Convivium compie cinque anni, invitati alla festa Freud e i Beatles

ConviviumConvivium compie 5 anni con 40 appuntamenti, una scommessa – lo si può ormai dire – vinta alla grande. «Gli incontri mensili di Convivium – scrivono i fondatori dell’associazione – rappresentano oggi forse la più importante manifestazione culturale della nostra provincia». Nelle serate conviviali si realizza quella che viene chiamata dagli antropologi “sospensione rituale dell’ordine sociale”, ovvero si sta tutti insieme lasciando fuori dalla sala, per una sera, le preoccupazioni, le ansie, le angustie, le rivalità politiche e ideologiche, la diffidenza verso gli altri, per apprezzare in un clima di amicizia, condivisione e partecipazione, il piacere delle cose semplici e della conoscenza, aiutati in questo dalla competenza dei relatori e dalla cucina gradevolissima del Best Western di Fiuggi. Con questo 40° incontro Convivium festeggia il quinto compleanno con una manifestazione che mette insieme, con un accostamento apparentemente irriverente, Freud, il padre della psicoanalisi, e i Beatles, la più grande rock band della storia, gli scanzonati ragazzi di Liverpool che hanno composto la colonna sonora del mondo della seconda parte del XX secolo. «Un accostamento che potrebbe far storcere la bocca a qualche amante della cultura accademicamente paludata, ma non a noi – dicono gli organizzatori -, che sappiamo che le vie della cultura e del confronto fra esperienze anche diversissime sono infinite. Freud amava la musica classica e i Beatles, lasciatecelo dire, sono ormai dei classici e, insieme, Freud con la psicoanalisi e i Beatles con la loro musica, ognuno nel proprio tempo, hanno rivoluzionato le coordinate mentali e culturali di milioni di persone, aprendo nuovi orizzonti nello studio dei comportamenti e degli orientamenti della collettività. Raccoglieranno questa sfida e sicuramente riusciranno a interessarci e a divertirci con la loro conversazione-concerto la Lady B Beatles tribute band con gli interpreti Antonietta Benenati (flauto e ottavino), Anna De Bonis (flauto), Maria Teresa De Donatis (flauto), Ilenia Bartolomucci (viola), special guest Marco Saccucci (chitarra acustica)».
L’happy hour e la cena saranno curati dagli Chef dell’Hotel Fiuggi Terme: che la festa cominci!

Convivium1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni