Atuttapagina.it

Frosinone a Pescara, il dubbio è tra i pali

Stirpe Stellone Federico CasinelliPigliacelli in vantaggio su Zappino. E’ questa la sensazione a ormai ventiquattro ore dalla partita con il Pescara. Il Frosinone è alle prese con il rebus portiere e il rientro dell’estremo difensore più esperto non è così scontato. Anzi, domani pomeriggio in campo dovrebbe essere riproposto ancora il giovane Mirko. E, se così fosse, le gerarchie interne sarebbero definitivamente sovvertite.
Per il resto Stellone ha deciso gli altri dieci giocatori che affronteranno il Pescara. La linea di difesa sarà composta da Zanon a destra, Schiavi e Blanchard al centro e Matteo Ciofani a sinistra. A centrocampo Gessa sarà l’esterno destro, con Paganini dirottato sulla corsia opposta e la confermatissima coppia Gori-Gucher in mezzo. In attacco largo ai “gemelli del gol” della passata trionfale stagione in Prima Divisione: Daniel Ciofani e Curiale.
Lo squalificato Soddimo e l’infortunato Masucci sono i due sicuri assenti, mentre l’acciaccato Crivello dovrebbe andare in panchina e forse anche Dionisi, pure lui vittima di un infortunio in settimana. Sempre in panchina ci saranno certamente Frara e Russo, pronti a tornare nella formazione titolare fin dai prossimi appuntamenti.

Foto di Federico Casinelli

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni