Atuttapagina.it

Frosinone, con il Carpi per continuare a inseguire un sogno

Zanon Federico CasinelliSe a fine agosto, alla vigilia dell’inizio del campionato, qualcuno avesse affermato che alla sedicesima giornata la partita Carpi – Frosinone sarebbe stata la più importante dell’intero turno e che addirittura si sarebbero trovate di fronte la prima contro la seconda della classifica, sarebbero stati pochissimi a non prenderlo per matto.
E, invece, domani sarà proprio così. La sfida Carpi – Frosinone in questo momento rappresenta quanto di meglio possa offrire la Serie B, con due squadre che giocano il calcio più frizzante e che stanno ottenendo i risultati migliori. Il Frosinone vuole continuare a coltivare il suo sogno, che ad oggi consiste nel restare lì in alto il più a lungo possibile. E’ legittimo cullare questa ambizione: non si sopprimano gli entusiasmi, per favore.
Stellone manderà in campo una formazione molto simile a quella che ha travolto il Livorno. L’unica novità sarà rappresentata dal ritorno di Russo dalla squalifica, che prenderà il posto dell’influenzato Bertoncini. Regolarmente al suo posto Crivello, reduce da una noia muscolare. In panchina si rivedrà Schiavi.
E allora davanti a Zappino ci saranno Zanon a destra, Russo e Blanchard al centro e Crivello a sinistra. A centrocampo confermata la linea composta da Paganini largo a destra, Gori e Gucher al centro e Soddimo sulla corsia sinistra. In attacco largo alla coppia formata da Daniel Ciofani e Dionisi.

Foto di Federico Casinelli

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni