Atuttapagina.it

Frosinone, i pannelli luminosi della discordia

Frosinone pannelli digitaliC’è chi li ha apprezzati e chi criticati. Ad alcuni la novità è piaciuta e ad altri è sembrata inutile. E’ difficile quantificare con quali percentuali, fatto sta che i frusinati si sono divisi sull’installazione dei pannelli luminosi in più punti della città. Ce ne sono otto nel capoluogo e serviranno, secondo quanto spiegato dal Comune di Frosinone, per la diffusione delle comunicazioni istituzionali.
In tanti hanno accolto i pannelli con entusiasmo, complimentandosi con l’amministrazione comunale per la loro installazione. Ma ci sono state anche tante persone alle quali non sono piaciuti. «Una spesa inutile» e «Frosinone ha altre priorità, come le buche nelle strade e le frane sul territorio comunale» sono state le motivazioni di coloro ai quali i pannelli non hanno provocato nessun brivido. A proposito dei costi, però, sempre il Comune ha precisato che «l’investimento strutturale è interamente a carico del concessionario comunale».
Insomma, la novità ha prodotto apprezzamenti e alimentato polemiche allo stesso tempo. E tra queste ultime ci sono anche gli interrogativi legati alla loro ubicazione: come si può vedere dalla foto di Alessio Maritato, il pannello in via per Fiuggi, nei pressi dell’incrocio della Madonna della Neve, è stato installato qualche centimetro alle spalle di una serie di cartelli stradali che in parte ne nascondono la visibilità.

Pannelli luminosi Alessio Maritato

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni