Atuttapagina.it

Il Frosinone di Stellone è nella storia del derby, ma ora si pensi al Trapani

Derby Roberto CelaniL’euforia per la vittoria del derby non si è ancora spenta. In città non si fa che parlare del successo sul Latina e dei quattro gol realizzati ai nerazzurri, evento verificatosi una sola volta sessantadue anni fa, anche se in quella circostanza la partita il Frosinone la giocò in casa. Una vittoria esterna così larga in un derby non si era mai verificata: la gara di ieri rimarrà nella mente dei tifosi giallazzurri e anche di quelli nerazzurri per molto tempo.
Ma se i sostenitori del Frosinone possono festeggiare l’1-4 almeno per l’intera settimana, la squadra deve immediatamente concentrarsi sull’avversario di sabato: il Trapani. Vista l’imminenza della sfida che si giocherà al Matusa, questa settimana niente giorno di riposo per i giocatori. Nel pomeriggio la squadra si è ritrovata al Casaleno per il primo allenamento. In gruppo si sono rivisti anche Zappino e Russo, assenti nel derby. Con il Trapani Stellone potrebbe avere l’intera rosa a disposizione, a parte Paganini che è stato squalificato dopo l’espulsione rimediata a Latina.

Foto di Roberto Celani

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni