Atuttapagina.it

Itis di Ferentino senza riscaldamenti, gli studenti incontrano Pompeo

Antonio Pompeo Itis FerentinoDa giorni le aule dell’Itis “Morosini” di Ferentino sono prive di riscaldamento. Una situazione che ha provocato la reazione degli studenti e delle loro famiglie. Tra l’altro, quello delle aule non riscaldate non è l’unico problema dell’Istituto. I ragazzi hanno deciso di far sentire la propria voce e hanno, quindi, chiesto un incontro al presidente della Provincia Antonio Pompeo.
«Ho ricevuto una delegazione degli studenti dell’Itis di Ferentino che stavano manifestando presso la Provincia contro annosi problemi di cui soffre il loro Istituto. Ho fatto presente ai ragazzi le difficoltà, non indifferenti, in cui si trova il nostro Ente a causa dei pesantissimi tagli ai finanziamenti e ai ritardi nell’erogazione di quelli rimasti», ha spiegato Pompeo.
«Ciò affinché si rendano conto della realtà nella quale tutti viviamo – ha proseguito il presidente della Provincia – e con la quale dobbiamo fare i conti. Il taglio dei finanziamenti, continuo comunque a sostenere, non è un alibi contro qualsiasi disservizio. Dobbiamo comunque riuscire a risolvere i problemi che ci troviamo davanti e, tra questi, quelli delle scuole per noi sono prioritari».
«Ho, dunque, promesso ai ragazzi – ha affermato ancora Pompeo – che mi sarei immediatamente occupato dei problemi che mi sono stati prospettati e, infatti, subito dopo averli lasciati, ho convocato una riunione con i responsabili dell’Ufficio Tecnico per essere reso edotto dello stato dell’arte per quanto riguarda la scuola di Ferentino».
«Nel minor tempo possibile, dunque, risolveremo il problema del riscaldamento e, contemporaneamente, si procederà per affrontare i problemi strutturali. Ciò, comunque, intendo precisare, sarà fatto per tutte le scuole di nostra competenza secondo un programma che andremo a definire in tempi ristretti», ha concluso il presidente della Provincia.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni