Atuttapagina.it

Ninetta e le altre, stasera a Frosinone (ingresso gratuito) il dramma degli stupri sulle donne ciociare

Ninetta e le altre Gioia OnoratiUna delle pagine più drammatiche e, purtroppo, meno conosciute della Seconda Guerra Mondiale sarà protagonista dell’evento-spettacolo “Ninetta e le altre – Le Marocchinate del ’44”. La rappresentazione avrà luogo presso l’Auditorium “Paolo Colapietro” di Frosinone questa sera alle 21, con ingresso gratuito. Lo spettacolo andrà in scena in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne e per il 70° anniversario dagli stupri di guerra del ’44.
“Ninetta e le altre” sarà lo spettacolo di apertura della rassegna “Nuovi Linguaggi”, all’interno del progetto dell’Officina Culturale Casa d’Arte. Sarà presente Lidia Ravera, assessore alla Cultura della Regione Lazio.Ninetta e le altre ph.Gioia Onorati1
La pièce, scritta, interpretata e diretta da Damiana Leone, già vincitrice del Festival “Chimere” di Padova, patrocinato da Amnesty International, è frutto di un lavoro di ricerca sulle fonti condotto dall’attrice – durato oltre un anno – su fatti terribili e che, tuttora, costituiscono una delle pagine meno conosciute della nostra storia recente: gli stupri di cui si resero responsabili i goumiers francesi nel basso Lazio durante la Seconda Guerra Mondiale. Sul palco con la stessa regista (nel ruolo di Ninetta), Anna Mingarelli (Maria) e Francesca Reina (Celeste).

Foto di Gioia Onorati

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni