Atuttapagina.it

Università delle Tre Età di Frosinone, aperto l’anno accademico

Si è aperto ufficialmente ieri, con una cerimonia presso il Palazzo della Provincia, il nuovo anno accademico dell’Università delle Tre Età di Frosinone.
L’importante associazione di carattere socioculturale ha voluto dare il via alle attività che caratterizzeranno la programmazione dell’a.a. 2014/2015 con una lectio magistralis del dottor Domenico Ricciotti, che ha illustrato lo stretto legame tra il Risorgimento italiano e la Ciociaria, patria di molti suoi protagonisti.
Ad aprire la cerimonia le parole del presidente dell’Unitre Frosinone, Margherita Savà Pullano, che ha evidenziato come l’associazione, profondamente radicata nel territorio anche grazie al suo predecessore Gallotta, sia in continua crescita, e per numero di associati e per la varietà di corsi ed attività che ogni anno vengono proposti, dall’informatica all’archeologia, dalla letteratura al canto e al teatro.
Il presidente, rifacendosi anche al messaggio augurale inviato dal rappresentante nazionale dell’Unitre, professor Cuccini, ha sottolineato come l’Università non perda mai di vista i valori su cui si fonda e continui ad essere promotrice non solo di cultura ma anche di socialità, dando modo a persone di ogni età di far parte di un progetto comune in cui le esperienze personali di ciascuno si integrano e si arricchiscono vicendevolmente.
A farle eco il consigliere nazionale Maria Ruffino Aprile, che ha rimarcato come l’attività dell’Unitre sia il frutto di un impegno profuso da volontari che mettono a disposizione le proprie conoscenze ed il proprio tempo per offrire istruzione e formazione, e quindi cultura, ad un’ampia fascia di persone, che trovano qui anche l’occasione per rimettersi in gioco e per sperimentare nuove opportunità.
La cerimonia, che ha visto anche la partecipazione del sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, che ha voluto personalmente ringraziare l’Università da parte delle istituzioni per il suo ruolo fondamentale di promozione del sapere e dello stare insieme, si è conclusa con alcune letture di poesie e brani di autori risorgimentali, a cura del laboratorio teatrale guidato dal professor Pascarelli, e con l’esecuzione di brani della tradizione italiana da parte del coro diretto dal Maestro Giuliani.
Le attività dell’Unitre sono già entrate nel vivo ed è possibile iscriversi fino al 12 dicembre. Per informazioni contattare i numeri 0775.881069 e 389.0638065.

Università delle Tre Età

Università delle Tre Età1

Università delle Tre Età2

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni