Atuttapagina.it

Volley, Sora vince 3-1 il derby del Lazio

Globo Sora Salgado Claudia Di LolloFanno sicuramente divertire i mille del PalaGlobo “Luca Polsinelli” le due laziali in campo, ma è la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora a far gioire il suo pubblico vincendo per 3-1 la gara con la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania.
In quattro set Marzola e compagni guadagnano altri 3 punti preziosi per la classifica, che ora vede Sora sul secondo gradino assieme a Ortona, a una sola lunghezza di distanza dalle prime tre Vibo Valentia, Corigliano e Potenza Picena.
Applausi a scena aperta per coach Soli e tutti i suoi uomini, per l’avversario che ha dato filo da torcere al sestetto in campo, ma soprattutto per l’ospite d’onore del PalaGlobo, Salvatore Rossini, seduto in tribuna accanto al patron Giannetti a fare tifo per i colori che ha difeso nel campionato di B1 2008-2009, l’anno della storica promozione in serie A. (Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Marzola 4, Hirsch 22, Salgado 3, Sperandio 3, Fiore 14, Paris 12, Santucci (L), Fabroni n.e., Cacciatore, Bacca 1, Corsetti n.e., Cittadino 5, Gaudieri (L) n.e.. I allenatore: Soli. II allenatore: Colucci. B/S 19, B/V 3, Muri 12.
MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Krumins 1, Buzzelli 16, Festi 5, Alborghetti 6, Ottaviani 15, Shavrak 14, Marchisio (L), Leoni, Vitangeli, Rossi n.e., Di Felice, Silva. I allenatore: Tofoli. II allenatore: Grezio. B/S 11, B/V 2, Muri 4.
Arbitri: Prati, Canessa.
Parziali: 22-25 (30′); 25-21 (33′); 28-26 (36′); 25-23 (29′).

Foto di Claudia Di Lollo

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni