Atuttapagina.it

Crisi, allarme Confcommercio: nel 2014 sparite 260 imprese al giorno

LavoroAllarme della Confcommercio sullo stato delle imprese italiane. Nel terziario, denuncia l’associazione, nei primi dieci mesi del 2014 «sono sparite 260 imprese al giorno». «Sono sempre più numerose – sottolinea l’osservatorio sulla demografia delle aziende della Confcommercio – le imprese del terziario di mercato che cessano l’attività rispetto alle nuove iscrizioni. Nei primi dieci mesi del 2014, infatti, il saldo tra aperture e chiusure è negativo di quasi 78 mila unità e in leggero aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (-76.489)».
«Cresce solo il commercio ambulante», mentre «è nel Mezzogiorno la riduzione più consistente», rileva Confcommercio.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni