Atuttapagina.it

Ferentino: il Piccolo Rifugio ricorda “zia Angelina”, volontaria per 27 anni

Piccolo Rifugio zia AngelinaSarà intitolato a “zia Angelina” il centro d’ascolto Caritas della parrocchia della Madonna degli Angeli di Ferentino.
“Zia Angelina” è come veniva chiamata con affetto Angelina Bulighin: originaria della provincia di Venezia, la Volontaria della Carità (consacrata laica sull’esempio della Serva di Dio Lucia Schiavinato), classe 1917, è vissuta al Piccolo Rifugio di Ferentino dal 1961 al 1988.
Oltre a dedicarsi alle persone con disabilità ospiti nel “Rifugio” donato dalla famiglia Marsecano, Angelina si prodigò moltissimo per il restauro e il funzionamento della chiesa della Madonna degli Angeli, attigua al Piccolo Rifugio.
Grazie anche ad Angelina, con l’aiuto e il sostegno dei ferentinati, è stato possibile aprire nuovamente come spazio di preghiera la chiesa, all’epoca abbandonata.
La benedizione del centro d’ascolto sarà domani (domenica) dopo la messa delle 11 a Madonna degli Angeli, celebrata da Don Nino Di Stefano.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni