Atuttapagina.it

Fmc Ferentino inarrestabile, contro Forlì arriva il quarto successo consecutivo

Fmc Ferentino StarksLa FMC Ferentino cala il poker di vittorie e sale a 12 punti in classifica. Il successo al Ponte Grande è arrivato contro la Fulgor Forlì con il punteggio finale di 71-64.
Prima della gara è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare Gabriele Fioretti, GM dell’Angelico Biella scomparso dopo una lunga malattia nella notte tra giovedì e venerdì. Quintetti in campo con Starks, Bucci, Thomas, Ghersetti e Biligha per la FMC; Saccaggi, Frassineti, Carraretto, Andreaus e Bruttini per Forlì.
Primo possesso per la FMC, ma i primi punti sono per gli ospiti con Bruttini. Poi va a segno Bucci per Ferentino. La gara è molto tattica e per gli amaranto non è semplice affrontare una squadra come Forlì. Gramenzi chiama timeout sul 2-6 con 6’27” da giocare per cercare di dare subito indicazioni nuove ai suoi. Dal punto di vista realizzativo la gara inizia nel peggiore dei modi con appena 1/10 dei gigliati e il punteggio al 5′ di 2-8 per Forlì. Si segna con il contagocce, specie per i padroni di casa che subiscono un -7 a fine quarto sul punteggio di 8-15 (7 punti per Frassineti) e soprattutto fanno registrare un 4/17 dal campo.Fmc Ferentino Guarino
C’è buon ritmo in campo, con Forlì che impone il proprio ritmo partita e la FMC che fatica a entrare in serata. Al 13′ Forlì è sempre avanti sul 10-21, sfruttando al meglio le percentuali deficitarie dei ciociari che si affidano a Pierich per trovare la via del canestro. A metà frazione sono 10 le lunghezze di vantaggio per la Fulgor, con il 7/23 degli amaranto con 9 rimbalzi contro il 10/24 e 16 rimbalzi per Forlì. Gli ospiti mettono molta pressione e non lasciano giocare la FMC, che stenta un po’ in tutti i reparti e scivola fino al 19-32 del 19′, quando Gramenzi è costretto al timeout dopo un canestro di Saccaggi. Si va all’intervallo sul +13 per la Fulgor, con Frassineti in doppia cifra (12) e un 10/31 dal campo per la FMC.
La rimonta dei padroni di casa non si fa attendere. Forlì, però, tiene bene il parquet almeno nei primi minuti del terzo periodo. Al 23′ Ferentino è sul 26-37, ma la sensazione è di una squadra che entra, possesso dopo possesso, nel ritmo partita ideale. A metà frazione Forlì si tiene stabile sulla doppia cifra di vantaggio (32-42). Nuova scossa da parte di Starks che in coast-to-coast segna il canestro del ritrovato -7 (37-44), costringendo al 26′ coach Finelli al timeout. Ancora Thomas e Biligha aumentano il livello delle giocate offensive e riducono il gap di svantaggio sul -6 con meno di 1′ da giocare. Si chiude la frazione sul 43-49 con un parziale favorevole ai laziali di 22-15. Le percentuali realizzative migliorano per gli amaranto (19/52), mentre Biligha è l’unico per la FMC in doppia cifra con 10 punti e 5 rimbalzi.
Fmc Ferentino ThomasAumenta la pressione difensiva per la FMC con Starks e Thomas in grande evidenza. I canestri di Biligha e di Starks, invece, riportano sotto nel punteggio i padroni di casa, che al 32′ sono sul 49-51. Dopo una tripla di Frassineti, di fatto Forlì accusa un pesante blackout. Ferentino cresce a dismisura e tra l’entusiasmo dei suoi tifosi piazza un break di 16-0 passando dal 49-54 del 33′ al 65-54 del 37′. E’ Carraretto a interrompere un lungo digiuno per Forlì. Ancora Guarino dalla distanza per la FMC, ma è una schiacciata di Biligha, dominatore anche stavolta a rimbalzo e autore dell’ennesima tripla doppia di giornata (19 punti, 10 rimbalzi e 23 valutazione), a decretare la vittoria per i ciociari (69-59 con 100 secondi da giocare). Il finale è di 71-64 per la FMC Ferentino, che conquista la quarta vittoria consecutiva e sale a 12 punti in classifica. Domenica prossima (ore 18) sfida al Casaleno di Frosinone contro Veroli. (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

FMC FERENTINO: Guarino 10, Starks 12, Allodi, Bucci 10, Pierich 7, Ghersetti 2, Martino ne, Biligha 19, Okon ne, Thomas 11. Allenatore: Gramenzi.
FULGOR LIBERTAS FORLI’: Poggi ne, Agatensi ne, Nero ne, Carraretto 8, Frassineti 20, Bruttini 12, Saccaggi 16, Andreas 5, Saletti, Brighi 3. Allenatore: Finelli.
Arbitri: Materdomini di Grottaglie, Brindisi di Torino e Marota di San Benedetto del Tronto.
Parziali: 8-15, (13-19) 21-34, (22-15) 43-49, (28-15) 71-64.
STATISTICHE – Ferentino: 25/51 da 2, 5/18 da 3, 6/7 da tl, 31 rimb (10 Biligha), 18 as (7 Starks), 9 pp, 1 re, 68 val (23 Biligha); Forlì: 14/29 da 2, 7/22 da 3, 15/17 da tl, 31 rimb (11 Bruttini), 9 as (4 Saccaggi), 18 pp, 57 val (21 Bruttini).

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni