Atuttapagina.it

Frosinone, al via la seconda fase di riqualificazione di via Armando Fabi

Via Armando FabiE’ stato siglato l’accordo tra l’amministrazione Ottaviani e l’impresa aggiudicataria dei lavori di riqualificazione di via Armando Fabi, a Frosinone, relativi alla messa ai sicurezza del sistema viario ed alla realizzazione di marciapiedi, attraversamenti pedonali e due rotatorie in prossimità delle intersezioni stradali. «Dopo la prima fase – spiega una nota dell’Ufficio Stampa del sindaco – conclusasi positivamente, attraverso la bitumazione di circa 4.000 mq di area, l’amministrazione comunale aveva effettuato i pagamenti di propria competenza, in attesa della erogazione del cofinanziamento regionale. Purtroppo, il ritardo nello sblocco di fondi da parte della Pisana aveva indotto l’impresa a sospendere temporaneamente i lavori in attesa di una soluzione per il completamento del quadro economico». Nei giorni scorsi, però, la Giunta Ottaviani ha ottenuto il completamento dell’intervento da parte dell’aggiudicatario con l’impegno di inserire il credito vantato dall’azienda all’interno dei decreti ingiuntivi e delle procedure attualmente in atto, per recuperare dall’ente della Pisana circa 16 milioni di euro in opere pubbliche.
«L’intervento – ha dichiarato il sindaco Nicola Ottaviani – di riqualificazione del sistema viario denominato Armando Fabi permetterà non soltanto la messa in sicurezza, ma soprattutto la rivalutazione di siti privati e pubblici, come la zona ospedaliera, il complesso comunale dell’ex Mtc e gli opifici industriali situati in via delle Dogane. Inoltre, la sperimentazione delle rotatorie ha permesso in questi mesi di provare soluzioni innovative per la disciplina del traffico rese possibili anche dall’atto di fiducia finanziaria effettuato da parte dell’impresa verso la nostra amministrazione».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni