Atuttapagina.it

Giocattoli e divertimento, il centro storico di Frosinone diventa la città dei bambini

Sei di Frosinone seDomenica 21 dicembre, a partire dalle 11, una città dei bambini nel cuore del centro storico di Frosinone. Un paese dei balocchi in Largo San Silverio, davanti l’Annunziata, per donare i giochi raccolti da tutto il gruppo di Sei di Frosinone se. Quasi mille giocattoli da dare ai bambini della città. Prima a quelli delle Case Famiglia, poi al reparto pediatrico, infine a tutti quelli che verranno nella Città dei Bambini all’interno del centro storico di Frosinone. Un luogo che verrà popolato da personaggi delle fiabe, giochi affidati al Ludobus, all’animazione di Feste Matte e Gioca Joé, all’intrattenimento del Mago Cipollone con uno spazio dedicato alle attrattive allestito in piazza Valchera per un mini percorso che si spera lascerà tutti a bocca aperta. Nell’idea di Sei di Frosinone se c’è la ricostruzione dell’atmosfera delle favole in un luogo, quello del centro storico della città, spesso abbandonato e vuoto. Duplice intento, quindi, quello di rivitalizzare un posto e di offrire ai bambini e ai genitori un momento di gioco condiviso, rendendoli partecipi e protagonisti di uno spettacolo fiabesco dove fantasia e realtà si incontrano. L’apertura è fissata per le 11 con un corteo che si snoderà all’interno del mercatino domenicale guidato dalla Banda Romagnoli, che attraverserà Corso della Repubblica portando bambini e personaggi all’interno del mondo delle favole, al di là di uno speciale sipario che verrà allestito all’Arco Campagiorni. La manifestazione ha trovato il patrocinio e l’apprezzamento della Provincia di Frosinone.

Sei di Frosinone se1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni