Atuttapagina.it

Il derby è della Fmc Ferentino, Veroli battuta al PalaCasaleno

Fmc Ferentino Ryan BucciFerentino conquista la quinta vittoria consecutiva e stavolta la vittoria arriva contro i “cugini” del Basket Veroli al palasport di Frosinone, con il punteggio di 78-90. Derby ciociaro nell’undicesima giornata del torneo A2 Gold con la FMC Ferentino ospite dei giallorossi. La gara di fatto si decide nel primo tempo, con gli amaranto che riescono a imporre il proprio gioco sia sotto il profilo difensivo che sotto il punto di vista offensivo. I parziali favorevoli del primo e secondo periodo permettono alla FMC di tornare negli spogliatoi sul +20, vantaggio che non verrà più colmato dal Basket Veroli, capace di recuperare, ma impossibilitato a colmare il gap di svantaggio. Gli amaranto partono in quintetto con Starks, Bucci, Thomas, Ghersetti e Biligha. Risponde Veroli con Grande, Forte, La Torre, Cacace e Shaw.
Palla a due per gli amaranto, che vanno subito a segno con Thomas. Primo minibreak per la FMC con Starks e Ghersetti (6-11 al 4′). Veroli cerca di reagire, ma gli amaranto piazzano un altro break al 7′ sul 10-19. I canestri di La Torre e Grande non consentono agli amaranto di chiudere sopra la doppia cifra i primi 10′ di gioco con il punteggio di 18-25.
La prima doppia cifra di vantaggio arriva dalle mani di Thomas (18-28 all’11’). Veroli torna sotto con Cacace e Shaw (28-33), poi un nuovo break per gli amaranto con Allodi. Coach Gramenzi ruota la panchina e cambia molto spesso difesa. Cresce il vantaggio della FMC (+17). Arrivano i primi due punti della serata anche per il giovane amaranto Martino (30-47 al 18′). Il finale è ancora gigliato, con la FMC che firma il +20 (32-52) e rientra negli spogliatoi con la gara in pugno.
La gara di fatto si trascina verso un epilogo favorevole agli amaranto. Veroli cerca la reazione, ma Ferentino gestisce al meglio. A metà frazione il punteggio è di 46-61, poi addirittura la FMC arriva al +22 sul 46-68 con 3′ da giocare. Metà dei punti messi a segno dai giallorossi portano la firma di Shaw, autore di 24 punti. Il terzo periodo si chiude sul +16 amaranto sul 54-70.
Quarta frazione di grande controllo per la FMC, che non lascia più del dovuto scampo alla giovane formazione di coach D’Arcangeli. Buone conclusioni per Da Campo e Radonjic per Veroli, Bucci e Biligha per Ferentino. A metà frazione il punteggio è di 67-79 per la FMC, alla quale non rimane altro che condurre in porto la quinta vittoria consecutiva, la miglior striscia vincente positiva della compagine gigliata da quando è nella seconda serie nazionale. Finisce 78-90 per la FMC, con l’esordio nell’ultimo minuto anche del giovane ferentinate Vincenzo Roffi Isabelli. Amaranto che salgono al terzo posto in classifica con 14 punti. Domenica al Ponte Grande (ore 18) la sfida interna con Casale Monferrato, reduce dal successo interno con Biella (78-60) e in classifica al terzo posto come i ciociari con sette vittorie in undici partite. (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

BASKET VEROLI: Grande 23, Guariglia ne, Forte 3, Vitale, Radonjic 7, La Torre 8, Cacace 3, Da Campo 3, Guagliardi ne, Wojciechowski ne, Shaw 31. Allenatore: D’Arcangeli.
FMC FERENTINO: Guarino, Starks 15, Roffi Isabelli, Allodi 5, Bucci 17, Pierich 9, Ghersetti 11, Martino 2, Biligha 15, Thomas 16. Allenatore: Gramenzi.
Arbitri: Masi di Firenze, Rudellat di Nuoro e Pecorella di Trani.
Parziali: 18-25, (14-27) 32-52, (22-18) 54-70, (24-20) 78-90.
STATISTICHE – Veroli: 28/61 dal campo, 5/20 da 3, 17/24 da tl, 27 rimb (10 Shaw), 13 as, 13 pp, 5 re; Ferentino: 30/51 dal campo, 9/16 da 3, 21/23 da tl, 32 rimb (7 Biligha, Ghersetti), 14 as, 14 pp, 10 re.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni