Atuttapagina.it

In provincia di Frosinone i controlli negli allevamenti dell’Ara di Caserta, la denuncia della Cgil

Pecore«Ci è giunta la notizia che l’Ara di Caserta ha chiesto ad alcuni dipendenti la disponibilità di effettuare controlli funzionali presso tre aziende della provincia di Frosinone. Questo è un fatto estremamente grave che stigmatizziamo e denunciamo con forza, anche perché i dipendenti di Ara Lazio sono attualmente in cassa integrazione a zero ore». E’ la denuncia di Stefano Morea della Flai Cgil di Frosinone.
«Chiediamo dunque – prosegue Morea – di annullare immediatamente qualsiasi richiesta fatta all’Ara di Caserta e di utilizzare il personale di Frosinone per le attività che si reputano urgenti e indifferibili».
«Si diffida, inoltre, l’Ara Lazio dal proseguire con tali metodi che sono mortificanti per i lavoratori del Lazio e, purtroppo, chiari indicatori dell’assenza di qualsivoglia piano di rilancio e riorganizzazione del sistema in questa regione», conclude il sindacato.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni