Atuttapagina.it

La Fmc Ferentino è irresistibile, anche Casale Monferrato va ko

Fmc Ferentino esultanzaLa FMC Ferentino conquista la sesta vittoria consecutiva al Ponte Grande battendo la Novipiù Casale Monferrato con il punteggio di 75-70. Giornata dedicata alla raccolta per Telethon da parte della società gigliata, che devolve alla ricerca più di 1.000 euro grazie alla raccolta fondi effettuata durante la gara con i piemontesi. Questi i quintetti in campo. FMC: Starks, Bucci, Ghersetti, Biligha e Thomas; Novipiù: Tomassini, Natali, Fall, Samuels, Marshall.
Palla a due vinta dalla FMC, che mette a segno i primi punti con Bucci (2+1). Risponde Marshall dalla grande distanza (3-3 al 2′). Gara subito emozionante e molto intensa. Al 5′ amaranto avanti 9-7. Neanche un minuto e l’ex Tomassini regala il primo vantaggio ospite con una tripla (9-10). Gara equilibrata e primi cambi per i due coach, con in campo i due playmaker Guarino e Amato. Da lì a poco in campo anche Blizzard e Pierich, a riprova della grande qualità in entrambe le panchine. La gara è sostanzialmente in equilibrio, con il punteggio di 13-14 con 1’30” da giocare. Una tripla sulla sirena di Amato (7) fissa il punteggio sul 14-19 per la Novipiù.
Regna l’equilibrio nel secondo periodo. Gli arbitri interrompono parecchio il gioco, anche troppo. Al 12′ Casale è avanti 16-19. Sull’ennesimo canestro di Marshall al 13′ la Novipiù allunga sul +7 (16-23). Reazione FMC che cresce molto in difesa, con Thomas e Biligha in evidenza. E’ difficile per i due attacchi trovare facili conclusioni. A metà frazione il punteggio è di 20-25 con quattro falli di squadra per i padroni di casa, appena uno per gli ospiti. Proteste del pubblico di casa per il metro arbitrale utilizzato, ma punteggio che resta in costante equilibrio con Casale Monferrato avanti al 16′ con il parziale di 24-26. E’ il momento di Allodi, che realizza 5 punti in 2′ ed esalta il Ponte Grande, dando anche carica alla difesa gigliata che trova il pari al 18′ sul 28-28. Poi addirittura arriva il vantaggio per la FMC con una tripla di Bucci (31-28). Marshall riporta avanti la Novipiù con una tripla fronte a canestro (32-33) a 55″ dal riposo. La FMC non sbaglia e con Thomas fissa il punteggio all’intervallo sul 36-34.
Avvio di terzo periodo tutto per la FMC, che va a segno prima con Biligha e poi due volte con Thomas e realizza il primo break di spessore della gara (42-34 al 22′). Controbreak di Casale, che con una tripla di Amato si riporta sul -5 (46-41) al 24′. A metà frazione sono 7 i punti di scarto in favore dei padroni di casa (48-41). Gara molto intensa, anche di più rispetto ai primi 20′. Biligha sale in cattedra sotto canestro e realizza il canestro del +9 con autorità (50-41), subendo anche fallo e realizzando per la prima volta il +10 dalla lunetta (51-41) con 4’20” da giocare. Casale Monferrato non molla e Blizzard riapre subito la gara con un canestro dalla media distanza. La gara entra nel vivo e l’entusiasmo del Ponte Grande cresce. Ancora Blizzard, ma stavolta con una tripla, riporta i piemontesi sul -4 (51-47) con 2’30” da giocare. Gramenzi corre ai ripari e chiama timeout. Si lotta a rimbalzo con Ghersetti che realizza due liberi del ritrovato +7. Ma è la difesa l’arma in più dei ciociari, che si riportano sul +9 prima del canestro sul finire della frazione di Marshall per il 58-51 con cui la FMC chiude in vantaggio il terzo tempino.
Canestro in avvio di quarto periodo di Starks. Poi due triple, Tomassini per gli ospiti e ancora Starks per Ferentino. E’ Ghersetti a dare il massimo vantaggio della gara alla FMC sul +11 (65-54), quando mancano 7′ alla fine della gara. I ciociari iniziano a gestire il vantaggio, mentre la Novipiù cerca di aumentare la pressione difensiva per l’insperata rimonta. Dopo il 67-60 del 35′ ancora una volta Biligha e Thomas si dimostrano i veri trascinatori della formazione gigliata. Nuovo massimo vantaggio, dopo un paio di ottimi recuperi difensive, con capitan Guarino che esalta il Ponte Grande sul 71-60 con 4′ da giocare. Marshall tiene vive le speranze piemontesi. Proprio l’americano riporta sotto gli ospiti, complici un paio di palle perse in attacco da parte della FMC. La schiacciata di Marshall sul 71-67 riapre sorprendentemente la partita con 2′ da giocare. Si susseguono due possessi molto confusi da ambo le parti. Poi Biligha recupera palla a metà campo, sfruttando l’errore di Natali e serve a Thomas l’assist del 73-67. Ramondino con 32″ da giocare chiama timeout. Marshall sbaglia dalla distanza, ma sul rimbalzo offensivo Natali trova la tripla del -3 (73-70) con 18″ da giocare. Timeout per Gramenzi. Rimessa per Guarino, palla a Bucci, poi a Starks che subisce fallo da Marshall e dalla lunetta fa 2/2 con 12″ da giocare e la FMC sul +5 (75-70). Capovolgimento di fronte e dopo l’errore di Natale dalla grande distanza la gara di fatto è chiusa sul 75-70 per la FMC Ferentino, che conquista la sesta vittoria consecutiva, nuovo record in questo campionato per gli amaranto. Domenica prossima trasferta ad Agrigento per gli amaranto sul campo della Moncada, sconfitta a Brescia 83-81 dopo un tempo supplementare. (Alessandro Andrelli – Addetto Stampa Basket Ferentino)

FMC FERENTINO: Guarino 6, Starks 11, Allodi 5, Bucci 10, Pierich 4, Ghersetti 8, Galuppi ne, Martino ne, Biligha 15, Thomas 16. Allenatore: Gramenzi.
NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Giovara, Amato 11, Tomassini 6, Natali 3, Blizzard 7, Martinoni ne, Ruiu 4, Valentini ne, Fall 6, Samuels 6, Marshall 27. Allenatore: Ramondino.
Arbitri: Moretti di Marsciano, Bramante di San Martino Buon Albergo e Maffei di Preganziol.
Parziali: 14-19, (22-15) 36-34, (22-17) 58-51, (17-19) 75-70.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni