Atuttapagina.it

Ottaviani assegna le nuove deleghe agli assessori: la promozione del territorio a Testa, a Renzi le attività produttive

Comune Frosinone LisiIl sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani ha proceduto all’assegnazione delle nuove deleghe assessorili, confermando le funzioni e le attribuzioni di buona parte dell’esecutivo. A Rossella Testa è stata assegnata la riqualificazione del centro storico, la promozione del territorio, le politiche per la trasparenza e la semplificazione; a Massimo Renzi il commercio, il suap e le attività produttive; a Massimiliano Tagliaferri il patrimonio, i rapporti con il sistema industriale e con gli enti pubblici ed economici, la protezione civile e la governance quale verifica e controllo degli indirizzi di governo; ad Enrico Straccamore la delega ai fondi comunitari, ai gemellaggi, all’agricoltura e all’artigianato; a Fabio Tagliaferri lavori pubblici e manutenzioni; a Gennarino Scaccia il personale, la polizia locale e la sicurezza; a Riccardo Mastrangeli il bilancio e le finanze; ad Ombretta Ceccarelli la pubblica istruzione, le politiche giovanili, le pari opportunità e le politiche migratorie; a Francesco Trina l’ambiente, i trasporti e la mobilità urbana. Le deleghe dell’Assessorato alla cultura, allo sport e quella dei servizi sociali saranno successivamente assegnate a Gianpiero Fabrizi e Carlo Gagliardi, che si occuperà anche di pianificazione territoriale. La delega all’urbanistica viene conservata dal sindaco anche al fine dell’attuazione dei programmi di riqualificazione attualmente in fase di definizione.

Foto di Luca Lisi

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni