Atuttapagina.it

Una grandissima Sora, Vibo Valentia va ko

Globo Sora esultanza Claudia Di LolloIl gioco si è fatto davvero duro sul rettangolo del PalaValentia, ma i duri della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora hanno giocato, combattuto e vinto. I ragazzi di coach Soli senza paura e a testa alta hanno affrontato la capolista Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e dopo un’ora e mezza di gioco l’hanno battuta vincendo con un nettissimo 0-3.
Fabroni e compagni interrompono così la fuga dei calabresi, che ora non sono più soli al comando della classe ma costretti in una più bassa posizione e alla coabitazione.
Vibo per l’intera gara ha provato a non concedere nulla all’avversario, ma Sora è andata da sola e senza aiuti a conquistarsi tutto quello che voleva, mettendo in campo grande umiltà e pazienza soprattutto nei momenti difficili, quando è stata capace di resistere, stare e tenere come aveva chiesto coach Soli, uscendone alla grande. (Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Sintini 4, Gavotto 11, Forni 6, Presta, Vedovotto 10, Zanuto 16, Cesarini (L), Marchiani, Medic n.e., Korniienko n.e., Feroleto, Korzenevics, Sardanelli (L) n.e.. Allenatore: De Giorgi. B/S 10, B/V 3, Muri 5.
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Fabroni 1, Hirsch 22, Salgado 12, Cittadino 1, Fiore 8, Paris 9, Santucci (L), Marzola n.e., Cacciatore 1, Bacca n.e., Sperandio 7, Corsetti n.e., Gaudieri (L). Allenatore: Soli. B/S 13, B/V 6, Muri 5.
Arbitri: Saltalippi, Bellini.
Parziali: 23-25 (29′); 22-25 (28′); 23-25 (34′).

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni