Atuttapagina.it

A Ferentino il ricordo del maresciallo Simone Cola, a dieci anni dalla sua uccisione a Nassiriya

Simone ColaUna serie di commemorazioni in programma a Ferentino ricorderà Simone Cola, il maresciallo capo dell’Esercito Italiano ucciso a Nassiriya il 21 gennaio 2005. A dieci anni esatti dalla tragica morte in Iraq dell’elicotterista, che ha lasciato sua moglie Alessandra e la loro figlia Giorgia che allora aveva appena dieci mesi, domani avranno luogo le celebrazioni per tenere vivo il ricordo di Simone. Questo il programma della mattinata:
– ore 9:15, deposizione di una corona al Monumento ai Caduti presso il cimitero comunale;
– ore 9:45, celebrazione SS. Messa presso la Chiesa di San Francesco;
– ore 10:30, mostra fotografica, commemorazione e concerto della Banda “Granatieri di Sardegna” presso l’Aula Magna dell’Istituto “Martino Filetico”.
La mostra fotografica allestita nel palazzo Martino Filetico è stata curata da Annamaria Lisi, mentre nel piazzale antistante l’istituto scolastico e la chiesa di San Francesco, dove si celebrerà la SS. Messa commemorativa, sarà posizionato in mostra statica un elicottero da ricognizione e addestramento (modello AB206A1).

Simone Cola1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni