Atuttapagina.it

Alatri, una scuola di lingua italiana per studenti cinesi

Palazzo GottifredoUn progetto ambizioso che mira a trasformare la provincia di Frosinone in un punto di riferimento fondamentale per la formazione dei giovani cinesi intenzionati a proseguire i loro percorsi di studio in Italia e che si propone di restituire alla città di Alatri vivacità e respiro internazionale.
E’ questo l’obiettivo per il quale l’Associazione Palazzo Gottifredo di Alatri, in collaborazione con l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale e l’Accademia di Belle Arti di Frosinone e in partenariato con l’Università per stranieri di Perugia, istituirà un Corso residenziale annuale di lingua italiana per studenti cinesi dei Programmi di mobilità internazionale Marco Polo e Turandot ai fini del conseguimento della certificazione necessaria per il loro accesso ad Università ed Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale.Palazzo Gottifredo1
Il Corso verrà presentato alle autorità, alla stampa e ai cittadini venerdì 30 gennaio alle 11 presso la Sala della Biblioteca Comunale di Alatri.
Il progetto sarà illustrato dai curatori dell’iniziativa: il dottor Tarcisio Tarquini, il professor Mauro Pagnanelli e il maestro Antonio D’Antò.
Saranno presenti il sindaco di Alatri Giuseppe Morini, il presidente della Provincia Antonio Pompeo, il Rettore dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale Ciro Attaianese, il presidente dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone Remo Costantini, il direttore dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone Luigi Fiorletta, i responsabili dell’Agenzia di scambi culturali e didattici SIOL, il signor Chen Jun e la dottoressa Jingwen Li.
Il progetto è il primo intervento dell’Associazione Palazzo Gottifredo di Alatri, organizzazione che promette di valorizzare l’importante edificio e stimolare lo sviluppo culturale ed economico della città di Alatri e della provincia di Frosinone.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni