Atuttapagina.it

Alessano ko, Globo Sora avanti tutta

Globo Sora Claudia Di LolloLa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora si conferma in testa alla classifica di Serie A2 battendo al PalaGlobo “Luca Polsinelli” per 3-0 il fanalino di coda Aurispa Alessano.
Difende alla perfezione il suo titolo e il suo primato Sora dall’assalto delle dirette inseguitrici Ortona, che da Vibo Valentia non riporta a casa tutta la posta in palio, e Corigliano, che batte Castellana Grotte 3-0. I ragazzi di coach Medico hanno provato a impensierire Fabroni e compagni, ma l’incertezza è durata solo il tempo necessario a fare mente locale e trovare la reazione giusta, quella che ha portato il sestetto volsco a confermarsi nuovamente la squadra da battere, la prima della classe.
Le difficoltà dettate dagli imprevisti non sono mancate, con capitan Fabroni che sul 18-17 del secondo set ha dovuto lasciare il campo per un problema al polpaccio, ma con i suoi compagni che hanno portato a termine il loro compito anche per lui.
Sempre più blindato, dunque, il PalaGlobo “Luca Polsinelli”, che fa entrare tutti gli avversari con gran rispetto ma che non concede nulla a nessuno di loro. All’interno dell’arena sorana esiste solo una regola, quella dettata dai padroni di casa, incitati da un pubblico strepitoso per un palazzo davvero da brividi che ha confermato l’inviolabilità. (Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora)

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Fabroni, Hirsch 24, Salgado 10, Cittadino 5, Paris 7, Bacca 8, Santucci (L), Marzola 1, Fiore, Cacciatore 1, Corsetti n.e., Sperandio n.e., Gaudieri (L) n.e.. I allenatore: Soli; II allenatore: Colucci. B/S 11, B/V 4, Muri 10.
AURISPA ALESSANO: Parisi, Armenakis 18, Bolla 8, Grassano, Torsello 5, Musardo, Bisanti (L), Ancona (L), De Giovanni, Schwagler 10, Mazza (K) 1, Nicolazzo, Muccio 6. I allenatore: Medico; II allenatore: Bramato. B/S 12, B/V 5, Muri 6.
Arbitri: Bellini, Valeriani.
Parziali: 25-17 (24′); 25-22 (29′); 30-28 (35′).

Foto di Claudia Di Lollo

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni