Atuttapagina.it

Dalla Regione contributi a fondo perduto per l’acquisto della prima casa

Imu«Con una deliberazione dello scorso 30 dicembre la Regione Lazio ha deciso di stanziare contributi a favore delle famiglie in difficoltà per l’acquisto della prima casa. I contributi saranno erogati a fondo perduto per un massimo di 10.000 euro al fine di sostenere la copertura degli oneri relativi alle rate di mutuo per l’acquisto della prima casa». A dichiararlo attraverso una nota è il consigliere regionale e presidente della Commissione Bilancio Mauro Buschini.
«I requisiti soggettivi – ha spiegato Buschini – che il nucleo familiare deve possedere alla data di pubblicazione dell’Avviso sono i seguenti: cittadinanza italiana o di Paese membro dell’Ue; aver dimorato nel Lazio, con residenza anagrafica, continuativamente da almeno cinque anni, fatti salvi i figli nati nel succitato periodo; non titolarità del diritto di proprietà, comproprietà, nuda proprietà, usufrutto, uso e abitazione su alloggi, ovunque ubicati sul territorio nazionale o della Ue; non aver già beneficiato di agevolazioni pubbliche, in qualunque forma concesse, per l’acquisto, la costruzione o il recupero di abitazioni. Il nucleo familiare, invece, deve essere percettore, alla data di pubblicazione del bando, di un reddito imponibile ai fini Irpef, come desumibile dall’ultima dichiarazione dei redditi presentata, non inferiore a 10.000,00 euro e non deve al contempo aver avuto, nell’anno 2014, un reddito il cui valore Isee, valutato in base alla vigente normativa, sia superiore a 30.000,00 euro. Si tratta di un intervento pensato per sostenere i redditi minori e contribuire come ente regionale all’acquisto di un immobile. L’intenzione è, chiaramente, anche quella di incentivare il mercato immobiliare in un periodo in cui il settore in questione palesa evidenti difficoltà».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni