Atuttapagina.it

È morto Egidio Fumagalli, indimenticato capitano del Frosinone

Il Frosinone ha perso uno dei giocatori più rappresentativi della sua storia. È scomparso Egidio Fumagalli, centrocampista giallazzurro negli anni ’60: aveva 77 anni.
Fumagalli concluse a Frosinone un’importante carriera, dopo aver giocato anche in Serie A con la Lazio, squadra con la quale nel 1958 vinse una Coppa Italia. Nella foto in bianco e nero relativa a una formazione della Lazio, Fumagalli è il terzo da sinistra in piedi. La foto a colori, invece, si riferisce alla militanza nel Frosinone di Egidio Fumagalli: approdato in Ciociaria nel 1964, il centrocampista disputò 148 partite con la maglia giallazzurra. Nell’immagine è il primo in piedi da sinistra con la fascia di capitano al braccio. Anche il figlio di Egidio, Stefano Fumagalli, ha giocato nel Frosinone. I funerali si terranno domani alle 15:30 presso la chiesa San Paolo, nel quartiere Cavoni.

 

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni