Atuttapagina.it

Erba alta sull’asfalto, la natura si sta riprendendo il viadotto Biondi

Sembra un paesaggio post apocalittico, di quelli che si vedono in certi film di fantascienza. E, invece, siamo nel 2015, a Frosinone, capoluogo di provincia di uno dei Paesi fondatori dell’Unione Europea. Le foto ritraggono il viadotto Biondi come si presenta oggi, a quasi due anni dall’inizio della frana del 13 marzo 2013. Sull’asfalto è ormai cresciuta l’erba e la strada sembra di periferia, anziché una delle principali arterie del capoluogo. Dalla Regione Lazio non si è saputo più nulla. Il Comune di Frosinone vuole realizzare un ponte militare, il cosiddetto “ponte Bailey”, al posto del viadotto. Per il momento, però, quel tratto di strada resta desolatamente in stato di abbandono.

Viadotto Biondi

Viadotto Biondi1

Viadotto Biondi2

Viadotto Biondi3

Viadotto Biondi4

Viadotto Biondi5

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni