Atuttapagina.it

Eusebio, il successo della webnovela un po’ ciociara e un po’ sudamericana

EusebioIntrighi, amori contrastati, capovolgimenti imprevisti, conflitti, passione, tradimenti, drammi, cavalli, vacche (tante vacche) e chissà cos’altro… Questo il milieu narrativo di “Eusebio”, la webnovela che ha commosso il web con le prime tre puntate e, siamo certi, continuerà a farlo con le prossime dieci. La web serie, un po’ ciociara e un po’ sudamericana, rompe gli schemi tradizionali imposti dai più importanti sceneggiatori dell’America Latina e irrompe sul web, per esser fruibile da tutti, in ogni luogo (da Boda a Frosinone), grazie alla moderna tecnologia. L’incipit della serie è il ritorno a Boda di Carlos De La Fuente, emigrante di successo tornato nel paese natio per amore della bella Miranda Commando: ad accoglierlo il suo vecchio amico, Mariano Selva, diventato nel frattempo Sindaco del quasi ridente paese argentino (ma siamo veramente sicuri della localizzazione?).Eusebio1
Nel corso delle puntate si scoprono i diversi personaggi, con le loro storie, i loro segreti ed una marcata caratterizzazione, voluta per rendere ancor più grottesca la trama. Nella seconda puntata (“L’ho detto a Mariano”) il protagonista indiscusso è un umile contadino, Evaristo Mainagioia, che, durante una delle tante giornate di faticoso lavoro nei campi dei Fratelli Commando, trova casualmente il petrolio. Evaristo non parla mai (chi può dire cosa accadrà nelle prossime puntate?), ma ride, sempre… più o meno… La corsa gioiosa nei vicoli del paese dopo l’incredibile scoperta dell’oro nero, la voglia di comunicare (invano) a tutti gli abitanti di Boda quanto accaduto diventa ben presto un percorso ad ostacoli, tra incomprensioni e fraintendimenti.
Eusebio2Lo sfortunato Evaristo Mainagioia, eccezionale per mimica corporea e gestualità (esilarante il faccia a faccia con La Muta), riesce infine, non volendo, a farsi capire proprio da Mariano Selva, Sindaco di Boda, che gli chiede però di mantenere il segreto. Mistero! Nella terza puntata (“La Bella Miranda”) l’intrigo diventa fil rouge: Mariano Selva vuole far suo il terreno con il petrolio, di proprietà dei Fratelli Lisandro, Rolando e Miranda Commando… come fare? L’idea è diabolica: corteggiare e conquistare la bella Miranda, che però nutre ancora dei sentimenti sinceri per Carlos de La Fuente! Il tentativo maldestro di avvicinare la bella Miranda viene ostacolato dai sospettosi fratelli… La trama si infittisce. Cosa accadrà nella quarta puntata? Non rimane che aspettare un nuovo episodio: perché Carlos vuole incontrare Don Johnson? Cosa farà adesso Mariano? A Boda tutto, o quasi, può accadere, lo scopriremo (forse) nel prossimo appuntamento. (Roberto Monforte)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni