Atuttapagina.it

Ferentino, nuove pensiline di attesa per il trasporto pubblico

Ferentino pensilineMentre a partire da oggi sono attive le nuove corse che collegano Ferentino con le scuole di Frosinone e Anagni e con l’ospedale Spaziani, «l’amministrazione comunale sta provvedendo al posizionamento di nuove pensiline di attesa nei punti di transito degli autobus, in maniera tale da migliorare anche l’aspetto logistico del servizio», si legge in una nota.
In particolare, sono sei le nuove strutture che verranno sistemate: in località San Nicola, via Stazione, via Casilina km 69, località Collepero e due – una in direzione Roma e l’altra Frosinone – in zona Terme di Pompeo.
Le nuove pensiline sostituiranno le precedenti, le quali, dopo interventi di manutenzione già programmati, verranno comunque riutilizzate e collocate in altri punti di attesa presenti in città. E’ intenzione dell’amministrazione comunale, inoltre, dotare gli spazi di attesa degli autobus anche di cartelli informativi sugli orari delle corse, in maniera tale da informare in maniera precisa l’utenza.
«Il servizio di trasporto pubblico locale è oggetto di una importante attenzione da parte dell’amministrazione comunale – ha dichiarato l’assessore Massimo Gargani -. Dopo avere istituito nuove corse con direzione Frosinone e Anagni per venire incontro alle esigenze, anche di natura economica, degli studenti e di coloro che si recano all’ospedale Spaziani, ora stiamo lavorando anche sulla logistica con l’installazione di nuove pensiline».
«Non solo nuove corse, ma anche nuove pensiline di attesa degli autobus – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo -, a dimostrazione di un intervento di ampio respiro che il Comune ha inteso rivolgere al settore del trasporto pubblico locale e che ribadisce la volontà di questa amministrazione di lavorare sempre con lo sguardo rivolto alle esigenze e alla qualità della vita dei cittadini».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni