Atuttapagina.it

Frosinone, quel doppio cambio nel recupero che nessuno ha compreso

Roberto Stellone1E’ il minuto 91′, il direttore di gara Renzo Candussio ha già comunicato al quarto uomo che si giocherà fino al 93′. Il Frosinone e lo Spezia sono sul risultato di 1-1. Roberto Stellone chiama il doppio cambio e sostituisce la coppia di centrocampisti centrali Gori e Gucher per altri due mediani, Frara e Sammarco. Ai più, se non a tutti, quella doppia sostituzione è apparsa incomprensibile. Perché tardiva, perché umiliante per due giocatori di lunga esperienza come il capitano giallazzurro e il nuovo arrivato e anche perché forse serviva un giocatore offensivo come ad esempio Masucci. Quel doppio cambio a soli 120 secondi dalla fine è sembrato la fotografia della confusione vissuta nella seconda parte della partita con lo Spezia. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni