Atuttapagina.it

Frosinone, tornano le domeniche ecologiche e la circolazione con targhe alterne

Blocco del traffico«Migliorare la qualità dell’aria, controllando, il più possibile, l’emissione di inquinanti». Questo l’obiettivo dell’amministrazione Ottaviani, che ha provveduto con apposita ordinanza a programmare «una serie di misure mirate alla limitazione del traffico ed alla riduzione di temperature degli edifici», come si legge in un comunicato. Per quanto riguarda il primo punto, gli interventi previsti riguarderanno l’area urbana che, come si legge nell’ordinanza, è circoscritta dalle seguenti strade: via per Casamari (ex SS 214), via degli Ernici (ex SS 155 per Fiuggi), via dei Volsci (ex SS 156 Monti Lepini), via Albinoni (ex Licinio Refice), via Pierluigi da Palestrina, via San Giuliano, via Vivaldi, via Corelli, via Jacobucci (ex S.S. 637 per Ceccano), via Saragat (ex variante Casilina), via Casilina Sud, via Fonte Corina, via Coroni, via San Liberatore, via Sant’Angelo, via Caio Mario, via Maria. Su queste strade la circolazione non è assoggettata a restrizioni ed è comunque consentito l’accesso di tutti i tipi di veicoli per raggiungere la più vicina tra le seguenti aree destinate a parcheggio da dove sarà possibile raggiungere le varie zone del centro urbano con i servizi di trasporto pubblico: piazzale Vittime Civili di Guerra e piazzale 11 Settembre 1943 (piazzali sottostanti l’amministrazione provinciale), piazza Salvo D’Acquisto, piazza Sandro Pertini (Delegazione Comunale “Scalo”), piazza Falcone e Borsellino (piazzale antistante la Villa Comunale), piazzale Europa, parcheggio Questura in via Vado del Tufo. Il piano d’intervento di limitazione della circolazione veicolare, nell’area urbana delimitata come sopra indicata, prevede:
1. Domeniche ecologiche per i giorni del 25 gennaio, 8 febbraio, 22 febbraio, 15 marzo, 8 novembre, 22 novembre dalle 8 alle 18, con divieto di circolazione nell’area urbana sopra indicata, per tutti i veicoli ad uso privato e divieto di circolazione sulla fascia urbana di via dei Volsci (ex SS 156 Monti Lepini), dei veicoli adibiti con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t.
Dette limitazioni alla circolazione non riguardano:
a) i veicoli adibiti a pubblici servizi;
b) i veicoli a servizio di persone invalide e comunque autorizzate dal Corpo di Polizia Locale per esigenze speciali.
2. La circolazione a targhe alterne dal 12 gennaio al 30 marzo, nei giorni di lunedì con circolazione consentita ai veicoli con targa dispari e venerdì con circolazione consentita ai veicoli con targa pari, dalle 8:30 alle 20:30, per i veicoli a combustione interna ad uso privato. Potranno, però, circolare i veicoli a basso impatto ambientale ovvero elettrici, ibridi, a metano, gpl e diesel dotati di filtro antiparticolato (FAP), nonché i veicoli da euro 2 e successivi alimentati a benzina ed euro 3 e successivi diesel.
Le limitazioni alla circolazione non riguardano:
a) i veicoli adibiti a pubblici servizi;
b) i veicoli a servizio di persone invalide e comunque autorizzate dal Corpo di Polizia Locale per esigenze speciali.
3. Dal 12 gennaio al 30 marzo lo spegnimento dei motori per:
a) i veicoli merci durante la fase di carico/scarico;
b) i veicoli per soste di durata maggiore di un minuto o in corrispondenza di impianti semaforici;
c) o veicoli adibiti al trasporto pubblico nelle aree di sosta e nei nodi di scambio.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni