Atuttapagina.it

Lavagne multimediali e smart tv in tutte le aule, obiettivo raggiunto al Liceo di Ceccano

Liceo Ceccano studentiObiettivo centrato. Il nuovo anno del Liceo di Ceccano parte con un obiettivo raggiunto, tutte le aule hanno una lavagna interattiva o una smart TV, strumenti fondamentali per la didattica contemporanea. In ogni aula, dunque, è possibile collegarsi ad internet, vedere un film, utilizzare le clip di YouTube, Google Maps, atlanti storici interattivi, collegare il proprio smartphone o il tablet allo strumento multimediale. E’ stato uno sforzo economico non indifferente, ma la disponibilità della banda ultralarga e delle LIM o delle smart Tv cambia radicalmente il rapporto tra didattica e nuove tecnologie. Pensate soltanto a cosa significa tutto questo per un insegnante di storia o di geografia  o di scienze o di fisica, ma anche a tutti coloro abituati ormai ad inserire nella didattica quotidiana spezzoni di film, documentari, piecés teatrali, ricerche multimediali o ancora per un docente di storia dell’arte la possibilità di mostrare le opere a grandezza ben maggiore di quella che può offrire un libro. E’ l’immediatezza della disponibilità degli strumenti a rendere così internet davvero uno strumento della didattica e non un fatto episodico: si tratta di uno dei pilasti fondamentali su cui si costruisce una scuola 2.0. Attualmente gli allievi del Liceo possono contare così su 32 LIM e smart TV nelle aule, più altre 6 nei laboratori e nelle aule speciali.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni