Atuttapagina.it

Minaccia terroristica in Italia, riunione in Prefettura per l’analisi dei punti sensibili nella provincia

Charlie HebdoSulla base delle direttive impartite del Ministero dell’Interno, si sono tenute  presso la Prefettura diverse riunioni di Coordinamento delle Forze di Polizia, per un esame  congiunto della problematica riguardante la minaccia terroristica islamica, alla luce dei gravi e tragici eventi avvenuti a Parigi il 7, 8 e 9 gennaio.
Gli incontri hanno consentito di effettuare una dettagliata ricognizione sugli obiettivi di questa provincia ritenuti esposti a rischio per la circostanza. In particolare, è stata disposta la massima sensibilizzazione ed il rafforzamento dei dispositivi di prevenzione generale e di controllo del territorio, con particolare riferimento ai siti istituzionali, alle sedi giornalistiche, ai mass media, ai luoghi di culto nonché ad alcuni insediamenti industriali.
È stata, inoltre, rimarcata la necessità di dare massimo impulso alle attività info-investigative, allo scopo di acquisire ogni utile notizia per la tempestiva predisposizione di ulteriori e più adeguate misure di tutela.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni