Atuttapagina.it

Regione, al via riforma sulla tutela dei consumatori

ConsumatoriLa Commissione Tutela dei consumatori del Consiglio regionale ha chiuso oggi il primo passaggio che porterà alla riforma della legge sulla tutela dei consumatori.
E’ stato, infatti, approvato il testo unificato delle tre proposte di legge depositate in precedenza: la PL n. 100 del Movimento 5 Stelle; la PL n. 154 del consigliere Fabrizio Santori (gruppo Misto); la PL n. 201 primi firmatari Teresa Petrangolini, Gian Paolo Manzella (entrambi del gruppo Per il Lazio), lo stesso Petrassi e Mauro Buschini (Pd), sottoscritta anche da Daniela Bianchi (Per il Lazio) e Riccardo Agostini (Pd).
Il testo è la sintesi del lavoro svolto da una sottocommissione e non è definitivo, come hanno chiarito gli stessi commissari, ma resta aperto alle osservazioni che saranno proposte dagli altri consiglieri regionali, dalla Giunta e dalle associazioni competenti in materia. A tal proposito, i membri della Commissione hanno deciso che nei prossimi giorni si procederà alla “seconda fase”, con l’avvio di un ciclo di audizioni con tutte le associazioni che si occupano di tutela di consumatori. Il calendario sarà reso noto nei prossimi giorni.
Al termine delle audizioni la Commissione inizierà il vero e proprio iter legislativo, attraverso l’esame dell’articolato e degli emendamenti.
Alle audizioni saranno invitate le trentuno associazioni che sono iscritte al Cruc, il Comitato Regionale Utenti e Consumatori. Tutte le altre possono comunque richiedere di essere ascoltate, inviando una richiesta al presidente della Commissione (ppetrassi@regione.lazio.it).
Il testo unificato delle tre proposte di legge è scaricabile dal sito del Consiglio regionale, nella sezione “In profondità” della II Commissione.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni